Formula 1Gran Premio Emilia Romagna

Maltempo in Emilia: le disavventure di De Vries

Il rookie dell’Alpha Tauri è rimasto bloccato sulle strade allagate del Bel Paese, mentre si dirigeva a Faenza: soccorso dalla McLaren

Il meteo avverso che affligge l’Emilia Romagna ha giocato un brutto scherzo a Nyck De Vries, in viaggio verso Faenza

Il maltempo emiliano non cessa di creare disagi al mondo della Formula 1. Il pilota dell’Alpha Tauri Nyck De Vries è rimasto bloccato in un paese dell’Emilia Romagna a causa delle strade rese inaccessibili dall’incessante pioggia dei giorni scorsi. De Vries si stava dirigendo verso la fabbrica dell’ Alpha Tauri a Faenza, in preparazione del Gran Premio poi cancellato. Attraverso i social media, il pilota ha condiviso immagini della sua auto bloccata su una strada allagata, mentre i mezzi pesanti lavoravano incessantemente. Nonostante gli sforzi, martedì sera il pilota si è trovato in difficoltà, senza un posto dove stare per la notte.

De Vries racconta: “Martedì sera alle 23:30 ero in direzione Faenza in vista di un’attività di marketing prevista mercoledì in fabbrica. Pioveva a dirotto e Faenza era già allagata e non sono riuscito ad arrivare in hotel.” L’unico hotel della zona risultava tutto pieno, e non era possibile tornare in autostrada. “Per fortuna la McLaren era rimasta già bloccata lì e il loro front jack, Frazer, è stato così gentile da cedermi la stanza“. La mattina successiva, inoltre, molte persone costrette ad abbandonare le loro case durante la notte hanno usato la hall dell’albergo come rifugio di emergenza.

“I miei pensieri sono rivolti agli Emiliani. Forza!”

Dopo l’annuncio della cancellazione del Gran Premio, l’unica opzione per De Vries per tornare a casa era guidare attraverso Firenze. “Dopo un viaggio avventuroso tra le montagne e grazie all’aiuto delle persone del posto e delle autorità dei vari paesi, finalmente sono arrivato sano e salvo a casa. Ringrazio ogni singola persona che è stata così gentile ad aiutarmi. È stato davvero commovente vedere così tante persone prendersi cura l’uno dell’altro.” Il pilota su Instagram ha dedicato i suoi pensieri a coloro che sono stati colpiti dalla tragedia e ha annunciato di voler tornare presto a Faenza per incontrare il suo team e le persone del posto.

Elisabetta Bianco

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio