Luca di Montezemolo è Presidente di Roma 2024

Luca-di-Montezemolo-presidente-roma-2024

È trascorso meno di un anno dall’uscita dalla Ferrari di Luca di Montezemolo. L’ex numero uno della Rossa, novello Presidente dell’Alitalia targata Ethiad, ha assunto un’altra carica importante dal punto di vista sportivo visto che è stato designato come Presidente del comitato promotore di Roma 2024, che ha lo scopo di candidare la Capitale come sede dei Giochi Olimpici. L’annuncio è arrivato, nella giornata di ieri, da parte del presidente del Coni, Giovanni Malagò, che ha sottolineato che Luca di Montezemolo andrà a ricoprire la carica a titolo gratuito. Soprattutto in un periodo di ristrettezze economiche come quello che stiamo vivendo, quella dell’ex numero uno della Rossa dovrà essere un comitato olimpico low cost, con un budget di spesa che non superi i 10 milioni di euro.

«Sarà una persona che avrà responsabilità, onori, oneri, di gestire i rapporti con gli enti locali in primis con il comune di Roma – ha commentato Malagò – L’accordo preso con il sindaco Marino è che volevamo che Luca entrasse come nostro uomo di Sport. credo che in Italia non esista nessuno all’estero con la sua popolarità. Popolarità positiva, una considerazione della persona alta e significativa». Sì, perché Luca di Montezemolo, grazie alla sua pluriennale esperienza in Ferrari può ritenersi come un presidente riconosciuto a livello internazionale. Eppure non tutti ricordano che proprio il 67enne stato direttore generale dei Mondiali di calcio di Italia ’90, quando, alla faccia del risparmio, vennero spesi 1.250 miliardi di lire per sistemare i 12 stadi, sedi delle partite.

Intanto, il primo impegno ufficiale di Luca di Montezemolo in qualità di Presidente di Roma 2024 è previsto proprio per la giornata di oggi, quando, con una delegazione del Coni, sarà a Losanna per incontrare i vertici del Comitato Olimpico.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio