Formula 1Mercato Piloti F1

L’indiscrezione in casa Haas: Hulkenberg al posto di Grosjean

La Haas dopo anni sarebbe pronta al cambio di line-up nella stagione di F1 2021, sostituendo Romain Grosjean con Nico Hulkenberg

La Haas sembrerebbe pronta a dare una scossa alla sua line-up per la stagione di F1 2021, con la sostituzione di Romain Grosjean in favore di Nico Hulkenberg.

Secondo alcune indiscrezioni il proprietario del team Gene Haas, sarebbe “intenzionato a rivedere” la line-up del suo team che è costante per la quarta stagione consecutiva, tuttavia, sembrerebbe che sia il francese il più papabile per abbandonare il sedile in favore di Nico Hulkenberg.

IL NOME DI NICO

Il pilota tedesco nella stagione 2020 ha corso solo due Gran Premi a Silverstone, a causa della positività al Covid-19 di Sergio Perez, ma nonostante  ciò molte voci nel paddock vociferavano che il nome di Nico era presente già nelle liste di diversi team principal prima della chiamata della Racing Point.

Proprio in occasione del GP di Spagna, le voci presenti nel paddock indicavano come certo un ritorno del pilota tedesco nella massima serie automobilistica per la prossima stagione di F1, infatti, Gene vorrebbe averlo per la sua esperienza e la sua continuità, dimostrata anche nell’ultima apparizione in Gran Bretagna.

IL MERCATO

Con quasi la certezza del suo ritorno nel paddock come pilota principale, gli unici sedili vacanti potenzialmente sono quello di Kimi Raikkonen in Alfa Romeo (in caso di ritiro) e uno in Haas, nonostante sia incerto il futuro si Sergio Perez in Racing Point, poiché il nome di Sebastian Vettel è accostato ad esso.

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 24 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi passare ad occuparmi interamente di motorsport. In seguito ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Accreditato dalla Federazione Internazionale dell'Automobilismo (FIA) potrete vedermi qualche volta in giro nel paddock. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.