Ora Jesolo ha la sua Via Michele Alboreto!

via-michele-alboreto-a-jesolo-001

Un bellissimo gesto per un pilota italiano che in troppe occasioni non è sufficientemente ricordato. Lo scorso sabato 30 agosto a Jesolo, è stata inaugurato la via dedicata a Michele Alboreto. Alla cerimonia, dove hanno presenziato la madre del pilota scomparso, Flora, e la moglie Nadia, che ha scoperto la targa per la prima volta. «La città di Jesolo, insieme agli amici dell’Historical Club Jesolo e le Scuderia Ferrari Club di Jesolo e San Donà di Piave, inaugura questa via a Michele Alboreto, una decisione assunta e condivisa dall’intera amministrazione comunale – ha sottolineato il sindaco della cittadina, Valerio Zoggia – Un piccolo gesto per rendere omaggio alla figura sportiva di Alboreto, grande pilota e uomo di grande carisma, ma anche per tenerne viva la memoria di chi, come lui, ha portato in alto il nome dell’Italia».

Nel corso della cerimonia di presentazione, ha insistito il sindaco Zoggia: «Ci sono persone, nel mondo dello sport, che ti lasciano qualcosa dentro andando oltre l’impresa o il mero risultato. Michele Alboreto era una di queste che purtroppo ci ha lasciati in quel 25 aprile 2001 in seguito ad un incidente». La via, per chi volesse andare a curiosare, si trova tra le aree residenziali di Piazza Torino, di fronte al Villaggio Marzotto.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.