DichiarazioniFormula 1Hot Topics

Jamie Chadwick: “Il mio obiettivo…”

L’inglese, già campionessa della W Series, assicura che nel suo futuro l’attende la Formula 1

Jamie Chadwick ha dimostrato più volte il suo valore come pilota. Ora vuole dimostrare il suo talento anche in Formula 1

Chadwick è già sulla buona strada per approdare in Formula 1. Con due titoli (e il terzo non è lontano) nella W Series, la ventiquattrenne è pronta ad approdare nel Circus.

La sua carriera nel mondo delle corse è iniziata, come quella di tanti colleghi e colleghe, con i kart quando aveva appena 11 anni. Da lì la scalata verso il successo, che nel 2019 l’ha portata a essere la pilota di riserva della storica Williams e prima vincitrice della W Series.

Dopo la pausa avvenuta nel 2020 a causa del Coronavirus, il campionato automobilistico destinato alle donne ha visto come vincitrice di nuovo Jamie nel 2021. Anche il terzo titolo consecutivo sembra ormai sicuro, perché l’inglese guida la classifica con 122 punti di vantaggio rispetto alla seconda, Alice Powell.

Un curriculum del tutto degno di rispetto e che sembra sulla buona strada per approdare in Formula 1 da protagonista e non più da riserva.
Chadwick sa che la strada è ancora lunga e che dovrà superare ancora parecchie sfide, ma il suo sguardo è fisso sull’obiettivo: gareggiare in Formula 1 entro 5 anni.

L’obiettivo di Jamie Chadwick è quello di conquistare la Formula 1

Il mio desiderio è sicuramente quello di cercare di raggiungere il mio obiettivo entro cinque anni“, ha dichiarato la pilota della W Series in un’intervista pubblicata dal sito web di F1i.com.

Chadwick è convinta che se riuscirà ad avere successo in altre categorie, raggiungerà il suo obiettivo: “Ci sono ancora molti traguardi che devo raggiungere in questo momento, ma il mio obiettivo rimane quello di superare le altre categorie di e riuscire ad essere in Formula 1 anche tra due anni“, ha spiegato.

La campionessa della W Series ci tiene a sottolineare l’importanza di avere il giusto supporto durante il suo percorso: “So che se avrò sostegno nella giusta categoria di promozione, sarò in Formula 1“, ha detto.

Questo è il mio obiettivo al momento, provare a farlo e utilizzare le risorse che ho, appoggiarmi a persone che ci credono e lo ritengono davvero possibile“, ha affermato. Tra questi spiccano grandi nomi: “Anche persone come Andretti mi hanno dato l’opportunità di provarci, ci credono“, ha detto.

Guardando alla prossima stagione, la pilota britannica vuole fare un altro passo avanti nella sua carriera sportiva e ha diverse opzioni: “Le opzioni sono aperte… Formula 3, Formula 2 e Indy Lights sono alcune delle opzioni che ho esaminato. Sono anche in corso conversazioni in Europa e in America”, ha concluso.

Silvia Gentile

Sono Silvia, vengo da Torino e sono laureata in Discipline della Arti, della Musica e dello Spettacolo. L'amore per la Formula 1 è nato solo qualche anno fa, in maniera improvvisa e inaspettata, ma da allora uno dei miei desideri è quello di raccontarne le vicende e i protagonisti a chiunque abbia voglia di ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.