2019Formula 1

Imola vuole lanciare la candidatura per ospitare la F1

Dopo molti anni, la città Romagnola tenta di riportare la Formula 1 lungo le rive del Santerno, dopo aver ottenuto l’omologazione di Grado 1.

Topics

La F1 potrebbe presto tornare a sfrecciare sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. I proprietari infatti sono pronti a rilanciare la candidatura per ospitare un Gran Premio

Il GP Italia 2019 a Monza, si è rivelato un vero successo di pubblico. Sono passati pochi giorni ma nel cuore di tutti rieccheggiano ancora quelle immagini, suoni, ed atmosfera festosa che si è visto fin dal primo giorno.

Sulla scia di questo successo, nelle ultime ore Imola ha deciso di rilanciare la candidatura per poter tornare ad ospitare un Gran Premio di Formula Uno, rendendo noto lo studio commissionato alla Dromo di Jarno Zaffelli, la stessa ditta che ha ottenuto l’appalto per lo sviluppo di Silverstone e Zandvoort.

Dopo aver ottenuto l’omologazione di Grado 1 dalla FIA, ora si procederà a completare i lavori sulla struttura che ospita i box, con la realizzazione delle hospitality per il Paddock Club e le tribune di servizio.

Era il 2006, quando l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari vide per l’ultima volta il Circus e il GP San Marino e nel corso degli anni ha subito dei lavori di ristrutturazione e modifica. Imola e la cosidetta “Motor Valley”, caratterizzato dalla presenza di grandi marchi motoristici, e dalle sfide automobilistiche, vuole ora riportare la Formula 1 in Emilia Romagna, che manca da diversi anni.

Roberto Marazzi, direttore dell’autodromo, ricordando il grande affetto che Enzo Ferrari nutriva per questo tracciato, ha così dichiarato in merito alla possibile candidatura per tornare ad ospitare la Formula 1: “Siamo orgogliosi e fieri di poter essere considerati tra gli autodromi in grado di ospitare la Formula 1“.

Uberto Selvatico Estense, presidente di Formula Imola, che detiene la proprietà dell’impianto, applaude il Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani e il suo lavoro nel riuscire a far confermare Monza in Formula 1 fino al 2024: “Un risultato che potrebbe aprire la possibilità al nostro storico autodromo di rivedere i bolidi rossi e tutto il Circus ritornare a sfrecciare lungo le rive del Santerno”.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button