Il Qatar vuole la Formula 1: pronti investimenti pari a 78 milioni di dollari

formula-1-qatar-vuole-gp-001

Dopo le indiscrezioni dello scorso novembre, che sembravano ormai eclissate, il Qatar è tornato alla ribalta per avere un Gran Premio di Formula 1. Gli appuntamenti mondiali del Bahrain e di Abui Dhabi, nel prossimo futuro, potrebbero non più essere le uniche gare del calendario che si disputano in Medio Oriente. nonostante il netto cale degli ascolti che sta affrontando la Formula 1, ormai nelle ultime due stagioni, il Qatar sarebbe pronto a sborsare una cifra che si avvicina ai 78 milioni di dollari l’anno per portare la Formula 1 a Losail, dal 2017.

«Stiamo valutando tutte le possibilità. Il Qatar non ha un contratto, è ma sarebbero pronti per ospitare un Gran Premio», ha commentato Bernie Ecclestone al riguardo. E proprio a riguardo del tracciato, non è sicuro che venga utilizzato quello di Losail, che possiede strutture e omologazioni necessarie per organizzare eventi in notturna. Secondo alcune indiscrezioni, il governo starebbe pensando di creare un cittadino, un inedito sulle strade di Doha. Tutti vogliono entrare in Formula 1: oltre al Qatar, proprio nei giorni scorsi avevamo riportato rumors che volevano anche la Danimarca interessata a un Gran Premio di Formula 1, però dal 2018.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio