Formula 1Mercato Piloti F1

Hulkenberg prossimo terzo pilota Mercedes e Aston Martin?

Secondo alcune indiscrezioni giornalistiche, il tedesco potrebbe tornare stabilmente nel Circus con il ruolo di pilota di riserva

Nessuno ha dimenticato le belle figure dell’ex portacolori della Renault, chiamato in causa, nel 2020, a causa della momentanea indisponibilità di Stroll e Perez

Sebbene le uscite in pista non siano state continue, nel corso della scorsa stagione, Nico Hulkenberg è sembrato in grado di mettersi rapidamente al passo degli altri piloti. Per questo motivo, e anche per la grande conoscenza del mondo della Formula 1, il tedesco potrebbe presto diventare il terzo pilota di Mercedes e Aston Martin. Secondo quanto trapela dalle indiscrezioni di motorsport.com, le trattative con i due team sarebbero in corso. La formalizzazione, invece, non dovrebbe essere lontana.

Com’è noto, la Racing Point è stata rinominata con lo storico marchio inglese, quindi la scelta del team di Lawrence Stroll è di sostanziale continuità, viste le due presenze nel corso del 2020. La Mercedes ha quindi deciso di cogliere l’occasione, nel caso dovesse registrarsi una defezione da parte di Lewis Hamilton o Valtteri Bottas. Il team di Brackley ha infatti annunciato, nei giorni scorsi, che Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries, attuali piloti di riserva delle Frecce Nere, potrebbero essere indisponibili, in determinati momenti dell’anno, a causa della sovrapposizione di alcune gare di Formula 1 e Formula E.

Il Gran Premio di Spagna del 9 maggio si scontra con l’ePrix di Monaco; il Gran Premio di Monaco del 23 maggio è in contrapposizione alla gara di Formula E di Marrakech mentre la tappa dell’Azerbaigian del 6 giugno sarà in contemporanea all’ePrix di Santiago. Inoltre, le restrizioni ai viaggi dovute alla pandemia di coronavirus, potrebbero rendere impossibili gli spostamenti dei piloti di riserva. Ecco, quindi, il motivo dell’interessamento della Mercedes per Hulkenberg, probabile nuovo terzo pilota.

HULKENBERG TERZO PILOTA? WOLFF SI DICE POSSIBILISTA

Sebbene non sia stata presa alcuna decisione finale, il capo della Mercedes Toto Wolff ha lasciato intendere che Hulkenberg potrebbe sbarcare in Mercedes. “Sappiamo tutti di cosa è capace”, ha detto l’austriaco a Sky Germania. “Lui è uno dei migliori piloti che, in qualche modo, non ha avuto la possibilità di guidare per un top team. Avere una tale risorsa nella squadra è ovviamente interessante. Siamo aperti su questa possibilità, ovviamente”. Alla domanda su quando potrebbe essere presa una decisione sul potenziale ruolo di Hulkenberg, Wolff ha risposto: “La domanda non è quando verrà presa la decisione, ma quando sarà annunciata.

Amedeo Barbagallo

Catania, 2001. Studio Filosofia e curo un Blog. Collaboro con F1world. Sono l'autore del libro "I ragazzi che salvarono il mondo", Santelli Editore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.