DichiarazioniFormula 1

Horner: “Nessun cambiamento di sedili per il 2021”

Il boss della Red Bull, risponde alle recenti speculazioni sui possibili movimenti nel mercato piloti in vista della stagione 2021.

Nelle ultime settimane, si sono diffuse diverse speculazioni sul mercato piloti 2020, in vista del 2021. Il team principal della Red Bull, però dubita che i ‘top drivers’ cambieranno sedili

La stagione di Formula 1 2019, che si è da poco conclusa, ma continua a portare con sé, voci e speculazioni sul mercato piloti, che potrebbe aprirsi nella prossima stagione, in vista del 2021. Christian Horner, ha deciso di affrontare l’argomento in una recente intervista, dichiarando di non aspettarsi grandi cambiamenti, ma anzi la maggior parte dei piloti che vedremo in griglia di partenza, nella prossima stagione 2020, rimarrà laddove sono nel 2021.

Il mercato piloti nel corso di questa stagione, si è rivelato abbastanza tranquillo, con pochi cambiamenti all’interno di alcuni team. Anche tra i ‘top drivers’, come Lewis Hamilton e Max Verstappen, che sembrano avere i loro contratti già pronti per la prossima stagione.

Molti piloti sicuramente stanno aspettando di vedere cosa accadrà nella nuova Era della Formula 1, quando le nuove regole e disposizioni saranno in vigore nel 2021. In quel caso, il mercato piloti potrebbe rendersi particolarmente interessante, con qualche cambio di sedile.

Horner però non si aspetta che tutto ciò possa accadere, e crede che molti dei piloti di punta, potrebbero optare di restare laddove attualmente sono, e con un progetto a lungo termine.

IN RED BULL SI CERCA DI DARE A VERSTAPPEN UNA VETTURA COMPETITIVA NEL 2020

“Penso che se tutti i ragazzi che attualmente sono a fine contratto per la prossima stagione, dovessero trovarsi in vetture competitive, perché dovrebbero cambiare e andare via? In fin dei conti, non appena la musica si fermerà, non sarei affatto sorpreso se tutti decideranno di rimanere negli stessi sedili,” ha così dichiarato Horner a Motorsport.com.

Leclerc è sotto contratto con la Ferrari. Lewis ovviamente è molto felice nel suo ambiente ed anche Max lo è,” ha così proseguito Horner, che non crede che Verstappen lascerà la Red Bull, contrariamente a ciò che la stampa ha riportato di recente, in merito ad un possibile interessamento mostrato dal pilota olandese, per la Mercedes, con l’intento di candidarsi per un volante, non appena il suo attuale contratto che lo lega alla Red Bull finirà.

Max è molto felice con il suo team. Ci fa piacere averlo con noi. Si è adattato molto bene qui”.

Ma allo stesso tempo, Horner ha ammesso che Verstappen, rimarrebbe solamente se la Red Bull potrà dargli la possibilità di competere per il Campionato del Mondo: “Dipende da noi dargli una vettura competitiva per il prossimo anno”.

AL CENTRO DELLE RECENTI SPECULAZIONI: HAMILTON E VETTEL

Di recente, Lewis Hamilton è stato al centro delle voci di mercato, in seguito ad alcuni suoi incontri avvenuti con i vertici della Ferrari nel corso della stagione, sulla possibilità di un suo ingaggio da parte della Scuderia di Maranello, non appena il suo attuale contratto con la Mercedes si concluderà.

Charles Leclerc, l’attuale pilota della Ferrari, ha dichiarato che darebbe il benvenuto ad Hamilton, nel caso in cui dovesse diventare il suo compagno di squadra, e Mattia Binotto in modo criptico ha aggiunto che in Ferrari sarebbero felici di sapere Lewis libero sul mercato nel 2021.

Anche Sebastian Vettel, non è stato escluso dalle speculazioni delle ultime settimane, che lo davano prossimo al ritiro persino a fine stagione, ma alla fine si sono rivelate del tutto infondate.

LINE UP PILOTI 2020, TRA CONFERME E NOVITA’

Detto ciò, Mercedes e Ferrari inizieranno la prossima stagione, con l’attuale line-up piloti, così come McLaren, Alfa Romeo Racing, Racing Point e Haas. Red Bull, proseguirà con Max Verstappen e Alex Albon, che è stato promosso per il secondo sedile dopo lo scambio con Pierre Gasly, avvenuto durante la pausa estiva. La Toro Rosso, che nella prossima stagione cambierà nome in Alpha Tauri, avrà come coppia di piloti, Pierre Gasly e Daniil Kvyat.

La Renault e la Williams, si presenteranno al via della prossima stagione con una nuova coppia di piloti nelle rispettive vetture: ovvero Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon, che sostituirà Nico Hulkenberg; Nicholas Latifi al posto di Robert Kubica, affiancherà il confermato George Russell.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button