DichiarazioniFormula 1

Hamilton-Mercedes: dichiarazione d’amore pro rinnovo?

Anche se nel 2022 non è riuscito nemmeno ad aggiudicarsi una gara, l’inglese continua a essere uno dei piloti più competitivi

Il contratto di Hamilton con la Mercedes scadrà a fino 2023. Secondo alcuni la sconfitta inflittagli da Verstappen avrebbe intaccato le motivazioni dell’inglese che però sembra voler rinnovare col team tedesco

Tutto si deciderà nei prossimi mesi. Che, nonostante l’inverno, saranno caldi. Il contratto che lega Lewis Hamilton alla Mercedes scadrà a termine della stagione 2023 di Formula 1.
L’inglese, dunque, dovrà decidere se proseguire la sua avventura nella massima seria del Motorsport, in primis. Poi dovrà capire se il suo futuro sarà all’interno della sua scuderia o in altra sede.

Nonostante secondo alcune indiscrezioni la doppia sconfitta accusata da Max Verstappen avrebbe intaccato le motivazioni dell’inglese, Mercedes e Hamilton stesso, nel corso di questa stagione, non hanno nascosto la volontà di proseguire il cammino assieme.

Hamilton e Mercedes si cercano

Proprio nel pomeriggio di ieri, la scuderia tedesca ha postato sui propri social un’immagine che ritraeva il sette volte campione del mondo, allegando una dichiarazione del pilota inglese. Una vera e propria “dichiarazione d’amore” per il team di Brackley: “Il mio obiettivo è continuare con la Mercedes. Faccio parte di questa scuderia da quando avevo tredici anni e loro sono davvero la mia famiglia. Sono stati con me nel bene e nel male. E voglio essere, per loro, il miglior compagno che possa essere“.

Non ci sono dubbi sul futuro

Anche se nel 2022 non è riuscito ad aggiudicarsi nemmeno un Gran Premio e i fasti delle stagioni precedenti sembrano essere un lontano ricordo, non possiamo dire che Lewis Hamilton non sia un pilota competitivo. Proprio l’ultima stagione di Formula 1 passerà alla storia per essere stato il peggior anno nella carriera del 37enne. In campionato ha dovuto accontentarsi del sesto posto con la bellezza di trentacinque punti in meno rispetto al compagno di squadra, Russell. Ma il Team Principal della Mercedes, Toto Wolff, non ha dubbi su cosa farà Hamilton in futuro.

Con Lewis parliamo sempre di quello che farà in futuro. Regolarmente. Non in maniera specifica sul rinnovo del contratto, ma di più su quelli che vogliono essere i nostri obiettivi e su dove vogliamo arrivare come persone – ha raccontato il manager della Mercedes ai colleghi di GPFans – Non avevo dubbi sul fatto che una stagione complessa, come quella vissuta nel 2021, non lo avrebbe visto dire addio alla Formula 1. È troppo forte, troppo tenace e determinato per lasciare tutto perché magari la sua vettura non è al livello delle altre. I suoi desideri rimangono esattamente gli stessi di quando l’ho conosciuto nel 2013“, ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button