Curiosità dalla F1Formula 1

Hamilton e Bottas sfidano Toto Wolff a Silverstone

Alla guida di una Mercedes GT i piloti hanno sfidato il loro capo sulle curve del circuito inglese

Silverstone ha ospitato una sfida piuttosto curiosa. I due contendenti al titolo, Hamilton e Bottas, pronti a sfidare il loro capo, Toto Wolff, per un video promozionale realizzato da Mercedes

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno avuto l’opportunità di affrontare il loro capo, Toto Wolff, sul circuito di Silverstone, durante la registrazione di un video promozionale che Mercedes ha ribattezzato Beat the boss”. I tre si sono dati battaglia al volante di tre Mercedes-AMG GT, in una sfida fatta di sorpassi e contro sorpassi fino al traguardo. In molti non sanno infatti che Toto Wolff, da più giovane, è stato un buon pilota nelle gare Endurance riuscendo addirittura a vincere la 24 ore di Nurburgring nella sua categoria.

MERCEDES E IL SUO FUTURO

Nè Hamilton, nè Bottas, nè Wolff, nè la Mercedes stessa hanno un futuro già ufficializzato in F1 per il 2021. Ma secondo le voci che girano nel paddock questo stato di incertezza è destinato ad avere vita breve. Le frecce d’argento hanno vinto tutte le gare sino a qui disputate, in un’occasione con Valtteri Bottas e in tre con Lewis Hamilton, capace di vincere anche su tre ruote al traguardo domenica scorsa a Silverstone. Sembra non esserci alcuna ragione per dissolvere una squadra che nel corso degli anni ha dimostrato a più riprese di funzionare a meraviglia.

Sarà però importante capire fino a quando verranno prolungati i contratti. Per il 2021 sicuramente, se poi si andasse anche oltre si avrebbe la certezza che Mercedes intende competere anche dopo il cambio regolamentare del 2022. Una data segnata col cerchietto rosso da tutti gli avversari, speranzosi di ribaltare i rapporti di forza dopo anni di sconfitte.

La Mercedes, che secondo la voce del più autorevole dei rivali ha già vinto questo campionato, non ha proprio voglia di fermarsi. E con la stessa determinazione di questi anni va ancora a caccia di nuove sfide, nuove vittorie, nuovi record.

Danilo Tabbone

Pubblicità

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button