Formula 1

Grosjean, da pilota professionista a professore improvvisato

In quarantena in Svizzera il pilota della Haas abbandona la tuta da gara ed indossa la giacca da professore

A causa dell’interruzione del campionato Romain Grosjean è tornato a casa a Ginevra. In regime di quarantena, mentre attende il ritorno alle corse, il francese

Dopo l’Italia anche gli altri stati europei hanno deciso di adottare, chi più chi meno, una politica della prevenzione che prevede l’auto-quarantena nelle proprie case. Per combattere la diffusione del SARS-CoV-2 il mondo è costretto a fermarsi e purtroppo la Formula 1 non è da meno. Mentre i motori sono spenti e in Federazione ci si prepara a discutere le modifiche al calendario i piloti hanno fatto ritorno alle proprie case. Questi superuomini abituati a stare sotto le luci dei riflettori sono diventati, insieme a tantissime altre celebrità, promotori di atteggiamenti responsabili in questa situazione senza precedenti. Per tutti questa quarantena è un’opportunità per fare cose che sarebbero altrimenti impossibili in condizioni normali. Un esempio è Romain Grosjean, che con le scuole chiuse in Svizzera si improvvisa professore per i suoi figli.

QUESTO LO ASSEGNO PER CASA

Grosjean vive a Ginevra con la moglie e i tre figli, il più grande dei quali ha solo quattro anni. Il pilota svizzero con passaporto francese ha deciso di sfruttare il tempo concessogli fuori la pista per stare di più con la famiglia. Con le scuole chiuse in Svizzera il trentatreenne della Haas ha preso la palla al balzo e, appesi momentaneamente al chiodo tuta, casco e guanti, ha deciso di vestire i panni del maestro.

Come ogni professore che si rispetti, le attività sono iniziate con la preparazione di un caffè accuratamente documentata sul suo profilo instagram. La giornata del “Professor RG” tra i banchi di scuola si è conclusa poi con la correzione dei compiti dei pargoli. Di certo questa non è una mansione usuale per un pilota di Formula 1, ma chissà se Grosjean non possa tornare in pista con la voglia di impartire lezioni anche ai suoi avversari.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Teacher RG ready for the afternoon session 🤓🤓🤓 #dad #schoolathome #COVID19

Un post condiviso da Romain Grosjean (@grosjeanromain) in data: 17 Mar 2020 alle ore 5:57 PDT

Pubblicità

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, sono uno studente di Laurea Triennale in Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button