DichiarazioniFormula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna, Verstappen: “Qualifiche soddisfacenti”

L’obiettivo dell’olandese della Red Bull è quello di dare del filo da torcere alle Mercedes per poterne trarre beneficio. Ci riuscirà?

Qualifiche soddisfacenti in Spagna per Max Verstappen. L’olandese ha l’obiettivo di infastidire le Mercedes in gara per trarne beneficio. Riuscirà in tale intento?

Max Verstappen ottiene la terza posizione sulla griglia di partenza nelle qualifiche per il GP di Spagna, effettuando il crono di 1’16″292. A riguardo l’olandese della Red Bull ha affermato: “Sono state delle qualifiche soddisfacenti e sono contento per la posizione che ho ottenuto. Questo è il massimo che possiamo fare al momento in qualifica. Nel complesso per tutto il weekend siamo stati piuttosto competitivi, perciò sono davvero felice per questo. Credo che potremmo essere un po’ più vicini in gara, almeno noi speriamo ciò. I long run di ieri ci fanno ben sperare, seppur ogni giorno è diverso dall’altro, perciò staremo a vedere.

LOTTARE CON LA MERCEDES NON SARA’ AFFATTO SEMPLICE

L’olandese della Red Bull è consapevole del fatto che lottare con le Mercedes non sarà affatto semplice, ma spera di potergli dare filo da torcere per trarne beneficio. Perciò Max Verstappen ha concluso dichiarando: “Sono contento delle sensazioni che provo in vettura, perciò spero di poter mettere le Mercedes sotto pressione. So che sorpassare qui è molto difficile, ma faremo tutto il possibile per avvicinarci e complicargli le cose. Sarà difficile batterli perché sembrano ancora molto veloce, ma noi sicuramente non ci arrenderemo. Il guanto di sfida è stato lanciato, ma l’olandese riuscirà quantomeno a impensierire le Mercedes alle prese con problemi relativi all’elevate temperature?

 

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button