DichiarazioniFormula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna, Mercedes: “Abbiamo un buon ritmo”

Dopo la seconda sessione di prove libere, ecco le parole dei due piloti Lewis Hamilton e Valtteri Bottas

Il weekend del GP di Spagna si è aperto nel modo più favorevole possibile per i due alfieri Mercedes, con delle ottime prestazioni in entrambe le sessioni di libere

Sono passati solo quattro giorni dal Gran Premio in quel di Portimao, ma si torna in pista back-to-back al Montmeló, nei pressi di Barcellona. Un circuito familiare per la maggior parte dei piloti, che, di norma, svolgono proprio qui i test pre-stagionali. Ma in Formula 1 non si può dare nulla per scontato. I turni di prove libere sono stati complessivamente molto positivi per le frecce nere della Mercedes, che si stanno dimostrando molto in forma in vista del GP di Spagna di domenica. 

Al termine delle prove libere 1, nella mattinata, il britannico Lewis Hamilton ha concluso al terzo posto, con un tempo di 1’18”627. Il finlandese Valtteri Bottas, invece, ha piazzato la sua Mercedes al primo posto, con un crono di 1’18”504. Nel secondo turno di libere, invece, il tempo migliore, di 1’18”170, è stato proprio quello di Hamilton. Bottas, invece, ha concluso al secondo posto, stampando un tempo di 1’18”309, a solo un decimo circa di distacco dal compagno di squadra.

HAMILTON: “E’ STATO UN BUON INIZIO WEEKEND”

Secondo Hamilton, il feeling c’è. Buon inizio di weekend, con equilibrio ed un ottimo passo: “È stato un buon inizio di fine settimana, la pista è fantastica e il nostro equilibrio è simile a quello che avevamo nell’ultima gara. Abbiamo un buon ritmo: capiamo la monoposto e sappiamo in quale direzione dobbiamo andare in termini di equilibrio“.

Abbiamo apportato alcune modifiche lungo il percorso, non so se la vettura sia migliorata durante la sessione ma ci sono stati sicuramente dei risultati. Analizzeremo le due sessioni per avere un assetto migliore per domani. È incredibile vedere i progressi che stanno facendo tutti gli altri, McLaren, Ferrari e Alpine, non solamente Red Bull. Questo ci mette sotto pressione, afferma il britannico.

BOTTAS: “GIORNATA SOLIDA”

Anche il finlandese Bottas parla di buon feeling con la monoposto, fondamentale per fare delle buone qualifiche: “È stata una giornata solida, il feeling con la monoposto era buono e non ho avuto alcun problema di bilanciamento, quindi sono abbastanza contento. Sulle gomme morbide, far funzionare entrambi gli assi subito per il primo giro sarà fondamentale perché gli spazi saranno molto ridotti“.

Ci prepareremo come al solito: fondamentale sarà mettere a punto il set-up nel miglior modo possibile perché sappiamo che ogni millisecondo sarà cruciale per le qualifiche. L’intera griglia sembra essere molto forte e la Ferrari oggi sembrava davvero veloce. Dobbiamo solo concentrarci sulle nostre prestazioni ed estrarre il massimo da questo pacchetto“, asserisce il finlandese per concludere.

 

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.