Formula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna: l’ordine di arrivo

Al Circuit de Barcelona-Catalunya Hamilton prende la vittoria, dietro di lui Max Verstappen e Valtteri Bottas

Hamilton vince il Gran premio di Spagna, con alle spalle la Red Bull di Verstappen e l’altra Mercedes di Bottas

In Spagna la vittoria sfila via dalle mani di Verstappen a pochi giri dal termine, e a rubargliela è Hamilton con la sua W12. L’olandese riesce però ad aggiudicarsi il punto per il giro veloce. Valtteri Bottas chiude la top 3 dell’ordine di arrivo del GP di Spagna. Alle spalle del podio si trova la Ferrari di Charles Leclerc, che con una buona partenza è riuscito a superare Bottas nel primo giro e a mantenere per un po’ la terza posizione. Perez posiziona la seconda Red Bull al quinto posto, seguito dalla Mclaren di Daniel Ricciardo, che Sainz ha cercato inutilmente di superare fino alla fine della gara.

Lo spagnolo si deve quindi accontentare di un settimo posto. Dietro di lui l’altra Mclaren di Norris, che alle spalle si trova Esteban Ocon con l’Alpine. L’ultimo dei primi dieci è Pierre Gasly, che porta così alla sua scuderia un punto. Le due Aston Martin si trovano in undicesima e tredicesima posizione, rispettivamente quella di Stroll e Vettel. Tra le due c’è Kimi Raikkonen, mentre il compagno di squadra Giovinazzi raggiunge solo il quindicesimo posto.

L’ordine di arrivo del GP di Spagna vede Russell con la sua Williams in quattordicesima posizione, due posti più dietro invece si trova l’altra Williams di Latifi. Alonso finisce la gara al diciassettesimo posto, davanti alle Haas di Schumacher e Mazepin. Ritirato invece dai primi giri Tsunoda, per un guasto meccanico alla sua AlphaTauri.

L’ORDINE DI ARRIVO DEL GP DI SPAGNA

  1. Lewis Hamilton (Mercedes)
    2. Max Verstappen (Red Bull)
    3. Valtteri Bottas (Mercedes)
    4. Charles Leclerc (Ferrari)
    5. Sergio Perez (Red Bull)
    6. Daniel Ricciardo (Mclaren)
    7. Carlos Sainz (Ferrari)
    8. Lando Norris (Mclaren)
    9. Esteban Ocon (Alpine)
    10. Pierre Gasly (AlphaTauri)
    11. Lance Stroll (Aston Martin)
    12. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
    13. Sebastian Vettel (Aston Martin)
    14. George Russell (Williams)
    15. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
    16. Nicholas Latifi (Williams)
    17. Fernando Alonso (Alpine)
    18. Mick Schumacher (Haas)
    19. Nikita Mazepin (Haas)
    Ritirato: Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.