Gran Premio Russia

Gp Sochi: maxi penalità previste per Alonso

La FIA ha confermato la “maxi penalità” inflitta a Fernando Alonso a causa dello sviluppo che la Honda ha deciso di portare sulla power unit del due volte campione del mondo spagnolo. In particolare, per questo Gp di Russia, i tecnici nipponici hanno previsto la sostituzione di 4 elementi della power unit che costeranno allo spagnolo ben 25 posizioni in griglia. Nel dettaglio, la FIA ha rivelato che, 10 posizioni di penalità sono state inflitte ad Alonso a causa della sostituzione del decimo motore termico della stagione, altre 5 per la sostituzione di un turbo compressore e della relativa MGU-H mentre, le restanti posizioni di penalità sono dovute a sostituzioni che riguardano l’elettronica del motore Honda.

Anche il connazionale di Fernando Alonso, Roberto Merhi, vivrà una situazione simile in griglia di partenza. Lo spagnolo della Manor, infatti, dovrà, a sua volta, scontare 20 posizioni di penalità per la sostituzione della quinta unità termica e del quinto turbo compressore abbinato al MGU-H. Come dire, non proprio il modo migliore per stemperare le polemiche tra Alonso e la Honda e neanche il modo migliore – in questo caso stiamo parlando di Merhi che ritorna dopo la pausa in cui ha concesso ad Alexander Rossi di guidare la sua Manor per due Gp –  di tornare al volante. Va detto, però, che nel caso della Honda, questa sostituzione era stata ampiamente prevista e fa parte di un piano di sviluppo del motore che, si spera, possa portare i suoi frutti per la prossima stagione.

Giuseppe Lucera

Mi chiamo Giuseppe Lucera, ho 35 anni e sono un docente d'inglese specializzato sul sostegno. Sono da sempre appassionato d'automobilismo. Seguo di tutto, dalla F1 alla 24 ore di Le Mans, passando per i rally e, anche, gli slalom locali. Grande appassionato di kart, quando posso, mi diletto in competizioni riservate ai kart 4t

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.