2015Curiosità dalla F1Gran Premio Italia

Gp Italia Formula 1 2015, Kimi Raikkonen incontra i tifosi al Ferrari Store

Un giovedì davvero ricco di impegni per Kimi Raikkonen e la Ferrari, alla vigilia delle prime prove libere del Gp d’Italia di Formula 1 2015. Questa mattina, il pilota Finlandese ha visitato il Ferrari Store di Milano.

Già alla 03.00 di notte, c’erano ragazzi accampati, una marea rossa di maglie, bandiere e cappellini del Cavallino Rampante, assediavano l’ingresso del Ferrari Store, in attesa dell’arrivo di Iceman, che da poche settimane ha rinnovato con la Scuderia di Maranello anche per il 2016.

Una folla davvero immensa ha accolto Kimi Raikkonen, c’erano giovani e non, famiglie, stranieri e bambini, all’evento organizzato al Ferrari Store, sito in via Berchet, vicino a Piazza Duomo, in occasione del Gp d’Italia. Kimi Raikkonen, è arrivato a bordo di una Ferrari FF, e come al suo solito ha concesso qualche parola e tanti sorrisi. Dopo il benvenuto d’ordinanza, ha girato per il negozio tra abbigliamenti e gadget del Cavallino Rampante. Poi si è calato nell’abitacolo di un simulatore, situato al piano -1 del locale, dove ha percorso un paio di giri, prima da solo e poi contro 3 rivali, sul tracciato ‘virtuale’ di Monza, mostrando la sua grande capacità di concentrazione e guida, occhi fissi ed espressione ferma, sotto lo sguardo e l’entusiasmo dei fans.

Poi, ha firmato autografi ai tanti tifosi presenti nello Store, qualche battuta, poi altre firme e foto prima di risalire a bordo della Ferrari FF, e ripartire per Monza, dove nel pomeriggio lo attendeva altri impegni con la consueta conferenza stampa, e poi la sessione di autografi sulla pit-lane dell’Autodromo, e poi nel tardo pomeriggio l’atteso incontro con i tifosi della Ferrari, insieme a Sebastian Vettel, Maurizio Arrivabene, e Massimo Rivola, alla Villa Reale.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close