GP Giappone 2014, salta il debutto di Will Stevens per un ritardo in Germania

Japanese Grand Prix, Suzuka 2 - 5 October 2014

Questa mattina, oltre a Max Verstappen, avrebbe dovuto fare il proprio debutto in Formula 1 anche Will Stevens, il 23enne britannico che, dopo il cambio di proprietà della Caterham, si è accasato in Marussia andando ad affiancare Alexander Rossi. Come avevamo annunciato nei giorni scorsi, Stevens avrebbe dovuto fare il suo debutto proprio in occasione delle prove libere 1 del Gran Premio del Giappone, eppure per un problema burocratico, l’esordio dell’inglese è stato rimandato a causa di uno sciopero in Germania che ha ritardato così la consegna delle pratiche necessarie per permettergli di calarsi nell’abitacolo della monoposto di Banbury.

Stevens, attualmente impegnato col team Strakka nella World Series Renault e sesto in classifica generale, è arrivato in Formula 1 crescendo all’interno del programma giovani piloti della Caterham, che gli ha permesso di esordire nei test di Silverstone. «Sono davvero felice che la Marussia mi abbia dato questa opportunità e sono davvero emozionato di potermi unirmi a loro in questa fase così importante della loro crescita – ha commentato il britannico – Dopo il mio primo test con la Caterham, non vedo l’ora di provare la MR03 dando un contributo significativo alla crescita della vettura in questo finale di campionato 2014 e magari anche oltre», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio