Formula 1Gran Premio Francia

GP Francia, FP3: il ritorno di super Max

Il resoconto delle terze prove libere avvenute nel caldo sabato a Le Castellet

Le FP3 sorridono a Max Verstappen, dominatore di questa sessione. I due piloti della Rossa subito dopo nel caldo sabato del GP di Francia

Il sabato Francese si apre con un Max Verstappen che mostra i denti e si posiziona, con gomma media, in prima piazzola in queste FP3, andando a smentire le voci secondo cui la Red Bull fosse in difficoltà nel weekend di Francia. La terza prova libere per la Ferrari si aprono con l’ufficialità della penalità per Carlos Sainz, il quale partirà dal fondo della griglia, a causa del cambio del motore. Alla fine della sessione, le posizione di vertice sono Verstappen, primo, con Sainz secondo e Leclerc terzo. Perez “desaparecido” in quinta posizione, nonostante abbia fatto dei primi buoni run: la RB-18 del pilota Messicano ha infatti subito un crollo delle prestazioni. La Mercedes un po’ sottotono in questa sessione con Hamilton in quarta posizione, a quasi un secondo da Verstappen, e Russell in sesta.

Il centro pista

Anche Magnussen subisce penalità, come Sainz, a causa della quarta unità di motore utilizzata e partirà dal fondo della griglia. L’Aston Martin si posiziona in ventesima posizione con Vettel, il quale ha dovuto anche abbandonare anticipatamente la sessione, Stroll in diciannovesima. La scuderia di casa, Alpine, delude in parte con Ocon in diciassettesima e Alonso in settima. Le scuderie motorizzate Ferrari, Alfa Romeo e Haas, si trovano in difficoltà trovandosi tutte sotto il decimo posto. Norris si piazza in nona e Ricciardo in undicesima, l’altra scuderia motorizzata da Mercedes, la Williams, sorprende tutti e si posiziona con Albon in ottava e con Latifi in dodicesima. L’Alpha Tauri chiude con Tsunoda in decima posizione e posiziona Gasly in tredicesima.

Mattia Peddis

Mattia Peddis

Sono Mattia uno studente di scienze politiche con la passione per la Formula 1 e per la politica. Il mio obbiettivo è quello di trasmettere la mia passione per il Motorsport attraverso la scrittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio