Formula 1Gran Premio 70° Anniversario

GP F1 70: la Mercedes omaggia Moss

Il team di Brackley onorerà il leggendario pilota britannico degli anni ’50 ricordando la sua sportività, il suo coraggio e la sua velocità

La Mercedes omaggia Sir Stirling Moss in questo weekend del Gran Premio del 70° anniversario che si terrà a Silverstone e lo comunica attraverso i suoi profili social

La Mercedes omaggia Moss utilizzando un ferro di cavallo di colore bianco sull’ala anteriore. Quest’ultimo fu il simbolo con cui il leggendario pilota britannico mosse i suoi primi passi in Formula 1 con Cooper. Il ferro di cavallo era presente su diverse parti della sua vettura. “Questo fine settimana, renderemo omaggio al leggendario Stirling Moss portando un ferro di cavallo speciale sulle nostre vetture  per tutto il fine settimana. Questo simbolo è apparso sulle vetture da corsa Cooper di Stirling, all’inizio della sua carriera”  afferma il team.

I SUCCESSI DI MOSS

Moss, scomparso lo scorso aprile all’età di 90 anni, raggiunse la classe regina nel 1951 e ottenne un ottavo posto al suo debutto in Svizzera. Si ritirò nel 1961, ma in quei dieci anni disputò 67 gare. Non ha ottenuto il titolo iridato, ma è il sesto britannico di maggior successo in Formula 1. La sua prima vittoria arrivò nel 1955 in Gran Bretagna con la Mercedes. Delle sue restanti quindici vittorie, sette arrivarono nel 1957 e nel 1958. Inoltre, vinse il GP di Monaco nel 1956, 1960 e 1961.

Nella sua carriera ha anche ottenuto 16 vittorie, 24 podi, 16 pole e 19 giri più veloci. Nonostante non sia stato incoronato Campione del Mondo, fu secondo nel 1955, 1956, 1957 e 1958 ed è arrivato terzo nel 1959, 1960 e 1961. Dopo la sua morte, Toto Wolff ha ricordato l’importanza che Moss ha avuto nella storia della Mercedes negli sport motoristici e ha sottolineato non solo il suo coraggio o la sua velocità, ma anche la sua sportività.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button