GP Belgio 2014, libere: Mercedes sempre avanti a tutti!

formula-1-gp-belgio-2014-prove-libere-tempi-001

Anche dopo la sosta estiva le forze in campo non si alterano di un millimetro. Anche nelle prove libere 1 e 2 del GP del Belgio a farla da padrone sono le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton. Nella prima sessione, il tedesco ottenuto un miglior tempo di 1’51″57, 97 millesimi meglio del compagno britannico con la seconda Mercedes W05. Dietro ai due piloti del team di Stoccarda troviamo la Ferrari di Fernando Alonso, l’unico, oltre a Hamilton e Rosberg, a scendere sotto il muro dell’1’52”. Quarta e quinta piazza monopolizzate rispettivamente dalla McLaren MP4-29 di Jenson Button e dalla F14T di Kimi Raikkonen, mandato in pista in una configurazione più scarica rispetto a quella di Alonso.

Sesta posizione per la Force India di Sergio Pérez seguito dall’altra McLaren, quella di Kevin Magnussen, settimo. Ottava piazza per Nico Hulkenberg che si è fermato ad appena 34 millesimi dal compagno di box messicano. Chiudono la top ten la Red Bull di Daniel Ricciardo, nono, mentre la Williams di Valtteri Bottas occupa la decima posizione. Giornata no per Sebastian Vettel: il tedesco ha cominciato nel peggiore dei modi il fine settimana di Spa, fermato anticipatamente prima della fine per un cedimento di uno scarico della sua power unit.

Libere 1 da ricordare con la presenza in pista di tre novità: Giedo Van der Garde sulla Sauber ha chiuso la sessione in 17esima posizionea sei decimi dal compagno Adrian Sutil, André Lotterer, che è andato a prendere il posto di Kamui Kobayashi, chiude 21esimo davanti a Marcus Ericsson, ultimo, che però guida la Caterham da inizio anno. Poco è durato il sogno in Formula 1 per Alex Rossi, che ha assaporato la fragranza di poter prendere parte a un intero fine settimana per pochissimo tempo. Nonostante ciò, l’americano, che nelle libere 2 ha nuovamente lasciato il posto a Chilton, ha chiuso in 20esima posizione pagando un secondo e mezzo da Jules Bianchi.

GP Belgio 2014-libere 1, i tempi:

1.  Nico Rosberg          Mercedes                  1m51.577s           25    
2.  Lewis Hamilton        Mercedes                  1m51.674s  +0.097s  24    
3.  Fernando Alonso       Ferrari                   1m51.805s  +0.228s  16    
4.  Jenson Button         McLaren-Mercedes          1m52.404s  +0.827s  21    
5.  Kimi Raikkonen        Ferrari                   1m52.818s  +1.241s  17    
6.  Sergio Perez          Force India-Mercedes      1m52.903s  +1.326s  24    
7.  Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes          1m52.922s  +1.345s  23    
8.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes      1m52.937s  +1.360s  22    
9.  Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault          1m52.972s  +1.395s  19    
10. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes         1m53.172s  +1.595s  20    
11. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault          1m53.369s  +1.792s  11    
12. Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault        1m53.594s  +2.017s  21    
13. Romain Grosjean       Lotus-Renault             1m53.597s  +2.020s  20    
14. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari            1m53.703s  +2.126s  14    
15. Felipe Massa          Williams-Mercedes         1m53.968s  +2.391s  20    
16. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault        1m54.189s  +2.612s  20    
17. Giedo van der Garde   Sauber-Ferrari            1m54.335s  +2.758s  16    
18. Pastor Maldonado      Lotus-Renault             1m55.336s  +3.759s  21    
19. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari          1m55.782s  +4.205s  19    
20. Alexander Rossi       Marussia-Ferrari          1m57.232s  +5.655s  20    
21. Andre Lotterer        Caterham-Renault          1m57.886s  +6.309s  24    
22. Marcus Ericsson       Caterham-Renault          1m57.977s  +6.400s  24

formula-1-gp-belgio-2014-prove-libere-tempi-002

Nelle libere 2 è stato Lewis Hamilton a prendersi il giro più veloce della sessione. L’inglese ha ottenuto il suo tempo, in 1’49″189, con gomme Soft staccando il suo compagno, Nico Rosberg, secondo, di sei decimi. Terza posizione occupata sempre da Fernando Alonso alla Ferrari, che come aveva fatto in mattinata sembra essere l’unico del gruppo che potrebbe impensierire il duo Mercedes nonostante il decadimento della prestazione durante i long run. Se la quarta piazza va a Felipe Massa con la Williams, che si riprende così una rivincita dopo le libere 1, in quinta posizione segue la McLaren di Jenson Button staccato di 20 millesimi dall’altra FW36, quella di Valtteri Bottas, sesto. Settima posizione per la Toro Rosso di Daniil Kvyat, che il prossimo anno farà coppia col giovanissimo Max Verstappen, mentre in ottava posizione segue la Red Bull di Daniel Ricciardo, impegnato in prove di carattere aerodinamico che non lo hanno escluso dall’accusare un problema ai freni.

Chiudono la top ten la McLaren di Kevin Magnussen, nono, e la Force India di Nico Hülkenberg, decimo. Sebastian Vettel è fuori dalla classifica dei tempi perché non ha preso parte alla sessione visto che gli uomini di Milton Keynes hanno preferito sostituire la power unit Renault sulla RB10 del tedesco, la quinta della stagione, dopo la rottura dell mattina.

GP Belgio 2014-libere 2, i tempi:

1.  Lewis Hamilton        Mercedes               1m49.189s           26
2.  Nico Rosberg          Mercedes               1m49.793s  +0.604s  28
3.  Fernando Alonso       Ferrari                1m49.930s  +0.741s  19
4.  Felipe Massa          Williams-Mercedes      1m50.327s  +1.138s  24
5.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m50.659s  +1.470s  31
6.  Valtteri Bottas       Williams-Mercedes      1m50.677s  +1.488s  26
7.  Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault     1m50.725s  +1.536s  25
8.  Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault       1m50.977s  +1.788s  16
9.  Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes       1m51.074s  +1.885s  31
10. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes   1m51.077s  +1.888s  26
11. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault     1m51.383s  +2.194s  26
12. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari         1m51.450s  +2.261s  29
13. Sergio Perez          Force India-Mercedes   1m51.573s  +2.384s  28
14. Romain Grosjean       Lotus-Renault          1m52.196s  +3.007s  25
15. Kimi Raikkonen        Ferrari                1m52.234s  +3.045s  18
16. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari       1m52.776s  +3.587s  23
17. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari         1m53.955s  +4.766s   7
18. Max Chilton           Marussia-Ferrari       1m54.040s  +4.851s  18
19. Marcus Ericsson       Caterham-Renault       1m54.050s  +4.861s  30
20. Andre Lotterer        Caterham-Renault       1m54.093s  +4.904s  24
21. Pastor Maldonado      Lotus-Renault          -                    2

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.