DichiarazioniFormula 1Gran Premio Bahrain

GP Bahrain, Sainz amaro: “Il problema tecnico ci compromette la gara di domani”

Il pilota McLaren è stato vittima di un guasto all’impianto frenante, che non gli ha permesso di passare il taglio della Q2

Sainz recrimina dopo il problema tecnico che ha messo KO la sua McLaren durante la Q2 del GP del Bahrain

La qualifica del GP del Bahrain per Carlos Sainz è stato tutt’altro che fortunata. Il pilota spagnolo non ha potuto completare la Q2 causa un problema tecnico alla sua MCL35. Lanciato per il primo giro veloce, la vettura di Sainz si è ammutolita in staccata di curva 1, procurandogli un testacoda . Per sua fortuna l’ampia via di fuga ha evitato qualsiasi danno alla sua McLaren, rimasta in stallo nella via di fuga.

Per lo spagnolo si prospetta una gara in salita, ma non del tutto rovinata viste le variabili in campo domani. L’usura gomme si è dimostrato un fattore dutante la seconda sessione di prove libere e chi riuscirà ad allungare di più gli stint avrà un ovvio beneficio. Fa male quanto successo oggi”, ha dichiarato Sainz nel post qualifica.

C’ERA IL POTENZIALE PER PIAZZARSI IN TOP FIVE

“Avevo un buon feeling, ma ho subito un guasto tecnico ed è finito tutto. Visto come è andata dopo e con due nuovi set (di soft ndr.) per la Q3, penso che avremmo lottato per la quarta o la quinta posizione. Difficile, ma domani daremo tutto per recuperare!”

“I guasti meccanici non sono una sfortuna, ma è normale che si verifichino in gara e in Formula 1. Ma se c’è un giorno che non doveva accadere, ecco quello è era oggi. Mi sono sentito molto a mio agio per tutto il weekend e quando stavamo per montare la gomma media abbiamo avuto questo problema all’impianto frenante posteriore. Non sappiamo cosa sia esattamente. Non posso confermare nulla perché non lo so”, ha aggiunto lo spagnolo a Movister+.

Il pilota McLaren sottolinea le difficoltà della gara di domani, visto che tutti partiranno con la stessa strategia: “Domani le cose saranno molto complicate perché anche i piloti della Top 10 partiranno con la gomma media, per questo motivo non abbiamo alcun vantaggio. Un set di gomma media potrebbe non essere utilizzabile perché potrebbe essere spiattellato dopo il bloccaggio al posteriore.E il peggio che sarebbe potuto succedere oggi e per di più ci compromette per domani. Se perdiamo quella gomma media ci lascia poche opzioni. Sono molto arrabbiato.”

Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.