Formula 1Gran Premio Bahrain

GP Bahrain, qualifiche: pole n. 98 per Lewis Hamilton

L’inglese ancora un volta emerge fra tutti conquistando nuovamente la pole position, dietro il compagno di squadra Bottas e un più staccato Verstappen

Qualifica combattuta tra Lewis Hamilton, Valtteri Bottas e Max Verstappen. Alla fine la spunta l’inglese che domani partirà per la novantottesima volta dal pole position

Nella serata di Sakhir sono andate in scena le qualifiche del GP del Bahrain. Nelle FP3 il più veloce era stato Max Verstappen con il duo Mercedes subito dietro, più in difficoltà (come era prevedibile) le Ferrari. Ed infatti le difficoltà della Rossa si sono palesate quando entrambe le vetture non sono andate oltre il Q2. Alla fine del Q3 Lewis Hamilton conquista la novantottesima pole con il crono di 1.27.264, secondo Valtteri Bottas (+0.289), terzo Max Verstappen (+0.414).

Q1: ANCORA RUSSELL!

Il primo a far segnare un tempo è stato Max Verstappen, a seguire anche il resto della griglia è sceso in pista. Soprattutto all’inizio il traffico l’ha fatta da padrona, tanto che lo stesso Leclerc ha commentato la situazione dicendo: “È un disastro“. Fin dall’inizio è stato chiaro che per la Ferrari non sarebbe stata una qualifica semplice, nonostante ciò entrambe le vetture sono riuscite a passare il taglio. Bellissimo il giro di George Russell, che evidenzia ancora la velocità dell’inglese e che gli permette di conquistare il Q2. Hamilton il più veloce del Q1 con 1.28.343. Fuori dal Q1: Giovinazzi (16°), Raikkonen (17°), Magnussen (18°), Grosjean (19°) e Latifi (20°).

Q2: IL DUO FERRARI FUORI

Già le precedenti sessioni di prove libere avevano chiarito che la soft non sarebbe stata la gomma da gara. Ciò è stato ribadito dal fatto che la scelta delle squadre è ricaduta sulla media. La bandiera rossa ha fermato il primo tentativo del Q2, vista la necessità di recuperare la monoposto di Sainz rimasta ferma in curva 1 a causa di un guasto.

Alla ripartenza non tutti sono scesi subito in pista tra cui le Ferrari che hanno optato per un solo colpo. La strategia scelta dal team di Maranello non ha pagato, ma la domanda è: meglio partire fuori dalla top 10 con la gomma giusta o dentro i dieci con la soft? Lewis Hamilton ancora il più veloce con 1.27.586 stacca di quasi mezzo secondo sia Verstappen che Bottas. Fuori dal Q2: Vettel (11°), Leclerc (12°), Stroll (13°), Russell (14°), Sainz (15°).

Q3: HAMILTON, POLE N. 98 NEL GP DEL BAHRAIN

Si torna in pista con la gomma più morbida per la sessione di qualifiche che decide il poleman del GP del Bahrain. Dopo il primo tentativo la top 3, rispettivamente Hamilton, Verstappen e Bottas, era racchiusa in poco più di due decimi. E poi ecco ancora una volta, nel momento che conta, il colpo da maestro dell’inglese che con 1.27.264 conquista la novantottesima pole della sua carriera. Bene Albon (4°), le Renault e le due AlphaTauri. Da sottolineare la prestazione di Sergio Perez che, con il quinto miglior tempo, conferma il suo talento anche rispetto al deludente tredicesimo posto del suo compagno di squadra.

Pos No Pilota Team Tempo Giri
1 44 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 01:27.264 16
2 77 Finland Valtteri Bottas Germany Mercedes 01:27.553 16
3 33 Netherlands Max Verstappen Austria Red Bull 01:27.678 15
4 23 United Kingdom Alexander Albon Austria Red Bull 01:28.274 18
5 11 Mexico Sergio Pérez United Kingdom Racing Point 01:28.322 20
6 3 Australia Daniel Ricciardo France Renault 01:28.417 17
7 31 France Esteban Ocon France Renault 01:28.419 14
8 10 France Pierre Gasly Italy Alpha Tauri 01:28.448 14
9 4 United Kingdom Lando Norris United Kingdom McLaren 01:28.542 17
10 26 Russian Federation Daniil Kvyat Italy Alpha Tauri 01:28.618 17
11 5 Germany Sebastian Vettel Italy Ferrari 01:29.149 11
12 16 Monaco Charles Leclerc Italy Ferrari 01:29.165 11
13 18 Canada Lance Stroll United Kingdom Racing Point 01:29.557 11
14 63 United Kingdom George Russell United Kingdom Williams 01:31.218 11
15 55 Spain Carlos Sainz Jr United Kingdom McLaren 01:28.975 5
16 99 Italy Antonio Giovinazzi Switzerland Alfa Romeo Racing 01:29.491 6
17 7 Finland Kimi Raikkonen Switzerland Alfa Romeo Racing 01:29.810 6
18 20 Denmark Kevin Magnussen United States Haas 01:30.111 6
19 8 France Romain Grosjean United States Haas 01:30.138 6
20 6 Canada Nicholas Latifi United Kingdom Williams 01:30.182 6

Silvia Quaresima

Il mio amore per la Formula 1 é sempre stato lì con me, fin da quando ho ricordo delle vittorie di Michael in rosso. Ma con il tempo è cresciuto così tanto che ora c’è voglia di esserne parte e di raccontarla.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.