Formula 1

Formula 1 | Wolff tranquillizza: “Mercedes dietro? Abbiamo la squadra migliore, possiamo recuperare”

I test non entusiasmanti della Mercedes non preoccupano Toto Wolff, che pur consapevole del leggero ritardo rispetto a Ferrari si aspetta una pronta reazione

I test pre-stagionali hanno evidenziato una Mercedes almeno parzialmente in difficoltà rispetto alla Ferrari, che sin dal primo giorno ha dimostrato di aver un ottimo feeling con la pista. Già nella seconda settimana il team tedesco ha dimostrato di aver ridotto il gap con un’importante evoluzione aerodinamica.

Non si è mostrato preoccupato Toto Wolff, che prende a riferimento lo scorso anno quando nonostante in molte gare la Ferrari fosse superiore in termini di velocità pura, la squadra tedesca è riuscita a conquistare il quinto titolo consecutivo:

“Già lo scorso anno eravamo dietro alla Ferrari come performance pura, lo siamo stati diverse volte durante la stagione e dovevamo fare tutto al meglio per vincere” – ha dichiarato Wolff al quotidiano francese Auto Hebdo.

Un gap al quale Mercedes dovrà comunque guardare con attenzione in vista di una stagione che si preannuncia ancor più combattuta dell’ultima, dopo che un apparente equilibrio Mercedes e Lewis Hamilton è stato sovvertito dalla scuderia di Stoccarda che è riuscita ad ipotecare la vittoria dei titoli mondiali con qualche gara di anticipo:

“Sarà necessario guardare dentro noi stessi per migliorare tutto perché stiamo affrontando la nostra più grande sfida, dobbiamo stare attenti a non strafare perché è rischioso, ho la squadra migliore, dobbiamo solo comportarci come facciamo solitamente, non siamo cinque volte campioni del mondo senza nessun motivo” – ha concluso.

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio