2018Gran Premio Francia

Formula 1 | Verstappen: “Il mio passo gara sembra buono” ; Ricciardo: “Giornata frustrante”

I due piloti Red Bull partiranno domani dalla quarta e quinta posizione, ma entrambi sono consapevoli delle difficoltà che dovranno affrontare in gara

Topics

Sul tracciato Paul Ricard, le Red Bull portano a casa la quarta e la quinta posizione dopo la sessione di qualifiche.

Max Verstappen partirà dalla quarta piazza, al fianco di Sebastian Vettel e davanti al compagno di squadra. L’olandese si è detto abbastanza soddisfatto del risultato, anche se è sicuro di non essere riuscito a tirar fuori tutto il potenziale della monoposto. Verstappen ha ammesso di aver sperato che la pioggia bagnasse per più tempo il circuito francese, dato il feeling che la vettura mostra sul bagnato.

Tuttavia, tutte le opzioni sono aperte per domani e nonostante i numerosi punti di domanda ancora presenti nei confronti della nuova pista, Verstappen è convinto che tutto possa ancora succedere.

“Abbiamo visto che sui rettilinei abbiamo meno velocità rispetto alla Mercedes, ma non abbiamo avuto nemmeno un bilanciamento perfetto e anche nelle curve lunghe abbiamo perso del tempo. […] Il mio ritmo gara sembra buono, ma così come quello di molti altri. Partirò con le supersoft, quindi Sebastian dovrebbe avere un po’ più di grip…sarà un po’ difficile, ma spero che potremmo girare più a lungo con le queste gomme”.

Quinta piazza, invece, per Daniel Ricciardo: l’australiano ha spiegato che la strategia avrebbe dovuto essere diversa, ma a causa del maltempo che ha colpito la pista durante la sessione di libere, lui e il team non hanno potuto testare l’assetto a cui avevano pensato e per questo hanno deciso di non rischiare.

“In altre sessioni puoi fare altre cose sulla macchina, ma durante la qualifica hai le mani legate, quindi è stata una giornata frustrante. Per la gara di domani, sono fiducioso, ma penso che saremo un po’ più lenti sui rettilinei rispetto ai piloti davanti a noi. Se piove, però, potremmo essere fortunati […] sul bagnato penso possa essere entusiasmante anche per i tifosi!”

Della stessa opinione si è detto anche il team principal Christian Horner, che ha ammesso di essere consapevole delle difficoltà che la scuderia dovrà affrontare in gara, ma è anche sicuro che sarà una gara interessante da seguire.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti