2018

Formula 1 | Steiner: “Possiamo puntare al quarto posto tra i team”

Il boss della Haas pensa positivo in vista della seconda metà di stagione: la vettura si sta rivelando competitiva

Topics

Il boss della Haas, Guenther Steiner, ritiene che il concetto di metà classifica in Formula 1 non esista più, con l’attuale griglia composta dalle prime tre squadre e da sette altri team che possono totalizzare punti.

“Dopo i test pre-campionato, eravamo cautamente ottimisti, ma tutti gli altri team impegnati sono ottimi, non c’è nessuno che non sia competitivo”, afferma il team manager della Haas.

“Tutti quest’anno, dal quarto al decimo posto, possonno gareggiare per i punti. Noi siamo quinti nella classifica Costruttori, è bello essere lì. Penso che con il potenziale della macchina che abbiamo dimostrato nelle ultime tre gare, possiamo puntare al quarto posto”, dice l’italiano. “Siamo in competizione con tre team molto forti per questa posizione, proveremo, daremo il massimo e, si spera, finiremo in quarta posizione”.

Ora il team americano pensa alla prossima tappa di Hockenheim, che può essere ostica per Grosjean e Magnussen.

“Siamo un po’ preoccupati. Ancora una volta, lavoreremo per fare del nostro meglio, ma di sicuro la macchina è più competitiva nelle curve ad alta velocità che in quelle lente, potremmo soffrire nella parte mista del tracciato”.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Altri articoli interessanti