Formula 1, Renault ha l’appoggio della Total per comprare la Lotus

formula-1-renault-pronta-a-comprare-lotus-con-appoggio-total

L’acquisizione da parte della Renault Sport F1 della Lotus sembra essere sempre più vicino. Il fornitore dei propulsori francesi, come si vocifera già da alcuni mesi, starebbe pensando di tornare operativi in Formula 1, non solo da motorista, ma proprio come Costruttore. Secondo le ultime indiscrezioni, la Renault avrebbe chiesto alla Total, petroliere da sempre sponsor tecnico del marchio transalpino, se volesse essere partecipe nell’acquisto della Lotus.

Anche se l’obiettivo primario del fornitore francese è quello di riprendersi il controllo della factory di Enstone, magari per tentare un ritorno in Formula 1, credibile, nel 2017, impossibile nascondere come la Renault, un po’ di tempo fa, abbia sondato la disponibilità di altre squadre all’essere acquisite quali, Toro Rosso, Sauber e Force India. Per il motorista francese sarebbe un ritorno in tutti i sensi visto che, ad inizio anni 2000, proprio la Renault aveva gestito, sotto il comando di Flavio Briatore, il team di Enstone in prima persona. I transalpini, dopo aver preso in considerazione l’acquisto della Toro Rosso, avrebbe ripiegato nuovamente sulla struttura che già è stata di sua proprietà visto che il costo economico di tutta l’operazione risulterebbe inferiore alla richiesta mossa da Mateschitz per la cessione del suo junior team di Faenza anche se, le ultime indiscrezioni trapelate dai colleghi spagnoli di Marca lasciano intuire che la il team di Enstone abbia fatto una richiesta giudicata economicamente non conveniente secondo i piani della Renault.

Anche se la trattativa continuerà ancora nei prossimi mesi, c’è da scommetterci che, grazie all’inserimento di Bernie Ecclestone, una base di accordo verrà sicuramente trovata.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button