2018Pirelli

Formula 1 | Pirelli valuta colori e denominazioni “standard” per le mescole 2019

FIA e Formula 1 spingono per semplificare l’identificazione delle mescole: dall’anno prossimo potrebbero chiamarsi “hard”, “medium” e “soft” indipendentemente dal composto, Pirelli valuta la modifica

Topics

Le sette mescole, con sette colorazioni e denominazioni diverse, introdotte nel 2018 hanno creato ancor più confusione tra gli appassionati, per questo motivo Formula 1 assieme alla FIA hanno chiesto a Pirelli di semplificare la comprensione dei composti.

A partire dal prossimo anno, infatti potrebbero essere portati ad ogni gara tre composti di uguale colorazione ed uguale denominazione. Se tale misura dovesse venire applicata le tre mescole saranno hard, medium e soft rispettivamente di colore bianco, giallo e rosso. Ovviamente, se le denominazione non muteranno per l’intera stagione, le mescole saranno differenti, in base al layout del circuito.

Le stesse mescole potrebbero diminuire, passando dalle sette attuali alle cinque o sei del 2019 e verranno comunicate anticipatamente ai team. Sul tema è intervenuto il boss di Pirelli Mario Isola “Abbiamo chiesto a FOM e FIA di chiamarli semplicemente” hard “,” medium “e” soft “.

“Con tre colori, gli stessi colori e gli stessi nomi di tutte le gare, ma ovviamente composti diversi, perché non è possibile utilizzare le stesse mescole a Silverstone o Monaco. Quindi per gli spettatori sarà probabilmente più comprensibile, ma avranno anche la possibilità di approfondire i dettagli per le informazioni tecniche che continueremo a fornire”.

È una discussione in corso, ma abbiamo detto che siamo disponibili a valutare questo cambiamento. Ho fatto un controllo con la produzione e la logistica, ovviamente abbiamo bisogno di capire tutte le implicazioni.

“Produciamo un lotto specifico per ogni gara, per essere sicuri che provengano tutti dallo stesso lotto, quindi onestamente mettere un’etichetta viola o un’etichetta gialla o qualsiasi altro colore non è un grosso problema.”

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti