Curiosità dalla F1

Formula 1 | I piloti colpiti dalla morte di Luís Salom

Doveva essere un fine settimana di festa quello che il Motomondiale ha inaugurato sulla pista di Barcellona, che però è stato funestato da un dramma. Luís Salom, 24enne maiorchino e pilota della Kalex di Moto2, è morto dopo essere rimasto vittima di un gravissimo incidente durante la seconda sessione di prove libere. Il pilota spagnolo è uscito dritto alla curva 12, sbattendo contro le barriere, tanté che le sue condizioni sono apparse subito critiche visto che è stato deciso di far intervenire l’elicottero e due ambulanza.

La notizia della morte, giunta nel tardo pomeriggio, ha sconvolto anche il mondo della Formula 1, e in particolar modo i piloti spagnoli. The show must go on, cantavano i Queen. Nonostante la morte di Salom il Gran Premio di Catalogna di correrà utilizzando il tracciato usato per la Formula 1, una decisione in occasione di una riunione della Commissione per la sicurezza, alla quale erano presenti anche alcuni piloti. Una soluzione, già testata due anni fa, sicuramente meno attraente in termini sportivi ma più sicura.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button