2018Formula 1

Formula 1 | Niki Lauda: condizioni di salute in continuo miglioramento

L’ultimo breve bollettino rilasciato sulle condizioni del pilota austriaco sottolinea miglioramenti di salute che vengono registrati giorno dopo giorno

Topics

A scapito delle preoccupazioni della scorsa settimana, le condizioni di Niki Lauda sono in progressivo miglioramento.

Lo scorso 2 agosto, il tre volte Campione del Mondo e attuale presidente non esecutivo del team Mercedes, si era sottoposto a un intervento chirurgico per un delicato trapianto di polmone.

Dalla sua entrata in ospedale, diverse sono state le voci che si sono susseguite, tra cui quella che si trattasse di un peggioramento di una delle lesioni riportate durante l’incidente di Nordschleife avvenuto nel 1976.

Tuttavia, come riporta Motorsport.com, l’ex pilota austriaco è uscito dal coma farmacologico nei giorni scorsi e il bollettino rilasciato nelle ultime ore hanno rassicurato gli appassionati e hanno descritto le condizioni di Lauda come molto soddisfacenti.

Fino a quando non si riprenderà completamente, Lauda sarà ricoverato all’Ospedale AKH Wien, anche se già 24 ore dopo l’operazione si era dimostrato consapevole ed era in grado di respirare autonomamente.

Il recupero di Niki Lauda, che richiederà diverse settimane, dovrà essere eseguito completamente e nessun aspetto dovrà essere trascurato, ma famigliari e appassionati oggi hanno potuto tirare un sospiro di sollievo sapendo che le condizioni dell’ex pilota stanno migliorando giorno dopo giorno.

La stessa scuderia tedesca ha dichiarato di aver sentito la sua mancanza durante gli scorsi Gran Premi e di non vedere l’ora di riaverlo all’interno dei box; a tal proposito, il boss Toto Wolff ha dichiarato: “La ripresa che deve affrontare non è una gara, ma sono sicuro che presto dirà a ogni infermiera e a ogni dottore di averne avuto abbastanza dell’ospedale!”.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 25 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti