Curiosità dalla F1

Formula 1, Michael Schumacher secondo “fonti ufficiali” è stabile

Vi è sempre tanto mistero riguardo le condizioni di salute dell’ex pilota tedesco Michael Schumacher, e molte volte girano voci che per di più allarmano solamente coloro che sono davvero interessati a saperne di più, perché il campione tedesco ha numerosissimi fan in tutto il mondo e tali persone meritano di sapere la verità, inoltre è una mancanza di rispetto nei confronti della famiglia che vuol tenere il massimo riserbo su tale situazione, veder circolare voci infondate e allarmanti.

Finalmente “Fonti ufficiali” hanno minimizzato le dichiarazioni allarmanti sulla condizione di salute della leggenda di Formula 1, Michael Schumacher. Una fonte statunitense chiamata ‘Newseveryday’, la cui relazione è stata ripetuta da rispettabili pubblicazioni internazionali, aveva citato un medico presumibilmente coinvolto nel recupero di Michael Schumacher, che affermava che soltanto con un miracolo l’ex pilota sarebbe potuto rimanere in vita. “La verità è che erano soltanto voci e niente di più” ha così dichiarato Marca, un quotidiano sportivo spagnolo, nella sua relazione. “E’ stato detto da fonti ufficiali che l’ex pilota tedesco Michael Schumacher rimane nella stessa condizione degli ultimi mesi, senza progressi significativi, ma non critica”, così è dichiarato nella relazione.

Un quotidiano dell’Honduras chiamato Diez citando “differenti fonti” ha segnalato che il trattamento a casa di Michael Schumacher seguito da un equipe medica sta costando parecchi milioni alla famiglia. Il rapporto afferma che Erlinyou, una società di GPS cinese, non è più uno sponsor dell’ex pilota tedesco per 5 milioni di euro all’anno e ad essa si sono uniti anche Jet Set e Navyboot nel gruppo di ex sostenitori di Michael Schumacher. Diez ha inoltre dichiarato che Audemars Piguet e Rosbacher hanno ridotto il valore della loro sponsorizzazione, invece Deutsche, Vermögensberatung, Mercedes, Audemars Piguet, Schuberth e Hormann rimangono fedeli al famoso 47enne tedesco.

Non ci resta che augurarci di ricevere presto altre notizie rassicuranti, nella speranza che Michael Schumacher si riprenda presto del tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio