Formula 1

Formula 1 | “Michael è nelle migliori mani possibili”

La famiglia di Michael Schumacher ha diffuso, alla vigilia del suo cinquantesimo compleanno, un comunicato ufficiale circa la situazione del campione di Kerpen

Domani, 3 gennaio 2019, si festeggerà il cinquantesimo compleanno di Michael Schumacher, leggenda della Formula 1. 5 anni dopo il terribile incidente di Méribel, la famiglia di Michael ha diffuso attraverso Facebook un breve comunicato ufficiale.

Ve lo riportiamo di seguito.

“Siamo molto felici di celebrare insieme a voi domani il cinquantesimo compleanno di Michael e vi ringraziamo dal profondo del nostro cuore del fatto che possiamo farlo insieme. Come regalo per lui, tutti noi e la Fondazione Keep Fighting abbiamo creato un museo virtuale. L’app ufficiale di Michael Schumacher sarà distribuita domani, così da poter rivivere tutti i suoi successi. Questa app è un’altra pietra miliare per quanto riguarda il nostro impegno nel rendere il giusto riconoscimento sia a lui che a voi, i suoi fan, celebrando attraverso questa iniziativa le sue vittorie. Michael può essere orgoglioso di ciò che ha raggiunto, e anche noi! Ecco perché ricordiamo i suoi successi con la mostra di Michael Schumacher Private Collection a Colonia, pubblicando ricordi sui social media e continuando la sua opera di beneficenza attraverso la Fondazione Keep Fighting. Vogliamo ricordare e celebrare le sue vittorie, i suoi record e la sua esultanza”, si legge nel comunicato.

Potete stare certi che Michael è nelle migliori mani e che stiamo facendo tutto ciò che è umanamente possibile per aiutarlo. Vi preghiamo di comprendere che stiamo seguendo i desideri di Michael se teniamo un argomento così sensibile come la salute, come è sempre stato, nella privacy. Allo stesso tempo vi ringraziamo però per la vostra amicizia e vi auguriamo uno splendido 2019″.

La speranza di noi tutti è quella di rivedere al più presto Schumi.

Keep fighting Michael, ti aspettiamo.

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.