2018

Formula 1 | Miami in linea per ospitare il Circus ed un roadshow nel 2018

Sean Bratches ha dichiarato che Miami ospiterà uno degli eventi della Formula 1 in programma nella stagione 2018, sulla scia del roadshow svoltosi a Londra nel 2017

Topics

La stagione di Formula 1 non è ancora cominciata, ma fervono i lavori per preparare al meglio questo 2018, in fabbrica, ma anche la Liberty Media è a lavoro per organizzare, mettere appunto gli eventi e novità attese, tra cui i roadshow, manifestazioni, eventi che faranno da cornice alle 21 gare in programma nel 2018, dopo gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno, per esempio la F1 Live che si è tenuta a Londra lo scorso anno, nella settimana che ci portava al Gp Gran Bretagna in cui tutti e 10 team e 19 su 20 piloti (l’unico assente è stato Lewis Hamilton) hanno sfilato con monoposto storiche ed attuali lungo Trafalgar Square, e tutt’attorno una grande Fan Zone compresa di negozi, bar e concerti di musica live o l’altra manifestazione organizzata in occasione del Gp d’Italia con la sfilata usando auto d’epoca a Milano.

Quest’anno, una novità tra le località che ospiteranno una manifestazione di Formula 1, è Miami. A rivelarcelo ci ha pensato Sean Bratches, Amministratore Delegato del settore commerciale della Formula 1, in un’intervista per Auto Motor Und Sport, dicendo che Miami sarà una delle cinque località che ospiterà un piccolo evento quest’anno con l’obiettivo di raggiungere più fans.

Ecco le prime parole, di Bratches: “Stiamo pianificando qualcosa di simile a Marsiglia, Berlino, Milano, Shanghai e Miami, ma non con tante macchine. Crediamo che questo contatto della Formula 1 con il pubblico fuori dalle piste sia importante. Porta il nostro messaggio a gente che altrimenti non potremmo raggiungere. Formula 1 è stata così esclusiva nel corso degli anni, che è stata accessibile solo da gente interessata. Lo stesso vale per gli sponsor. C’è un sacco di interesse da parte di aziende per questi eventi che non sono ancora in Formula 1.”

Tutte e cinque località sono città dei Paesi che ospiteranno gare quest’anno, con Marsiglia vicinissima al circuito Paul Ricard che ospiterà il ritorno del Gp Francia. Shanghai e Milano già ospitano gare nelle piste vicine, mentre il Gp Germania che quest’anno torna in calendario, si disputerà ad Hockenheim.

In conclusione, Bratches ha dichiarato che Liberty Media potrebbe far usare poche vetture per venire incontro con il carico ai team durante la stagione considerate una delle più lunghe della storia della Formula 1, viste le 21 gare in programma.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, classe 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dall'Agosto 1998, avendo così avuto la possibilità di vedere correre un certo Michael Schumacher, che poi diventerà il mio pilota preferito, e quindi la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Negli ultimi anni, mi sono appassionata di un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%. Il mio sogno è di poterlo incontrare un giorno.

Altri articoli interessanti