2018

Formula 1 | Mercedes, scarico rotto? Ma Cowell è tranquillo

Lo scarico della nuova W09 si sarebbe rotto al banco a causa di vibrazioni originate dal nuovo cambio. Ma Andy Cowell si dice tranquillo

Topics

Fervono i preparativi in vista della stagione 2018: in casa Mercedes filtra ottimismo circa l’affidabilità della nuova power unit, ma da Brackley arrivano anche campanelli d’allarme.

Come ormai risaputo, ogni PU dovrà durare ben 7 Gp. Andy Cowell, si dice sereno: “Il passaggio a tre motori comporta che abbiamo bisogno di fare sette gare con ogni Power Unit anziché cinque” – ha esordito Cowell su Autosport – “Questo è un passo avanti considerevole, ma negli ultimi anni ogni singolo ingegnere motorista ha progressivamente aumentato l’efficienza di ogni componente su cui ha lavorato, quindi non c’è nessuna nuova tecnologia da inventarsi, è cambiato solo un numero.”

È l’attenzione ai dettagli che conta, occorre vedere quanto si sono usurate le componenti. Il reparto elettronico ha i numeri più bassi, quindi è prevedibile che sarà l’area meno ostica a cui prolungare la vita. Spesso la durata dei componenti elettrici dipende solo da quando sia robusta la parte meccanica, quindi ammortizzando le vibrazioni queste parti avranno una lunga vita”, conclude Cowell.

Eppure dalla fabbrica emergerebbero dettagli preoccupanti sulla nuova W09: lo scarico della nuova power unit si sarebbe rotto al banco e il problema non risiederebbe nel propulsore. Ma bensì le vibrazioni sarebbero generate dal nuovo cambio, dalle dimensioni ridotte dovute al passo ridotto rispetto al 2017.

Un fuoco di paglia o un vero campanello d’allarme per la scuderia iridata?

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!