Formula 1

Formula 1 | Mercedes ci sarà nella seconda stagione della serie su Netflix

Mercedes farà parte del sequel del docu-film di Netflix. Lo ha annunciato Toto Wolff a Montreal raccontando di come ha preso la decisione.

La Mercedes, come ha annunciato Toto Wolff farà parte della seconda stagione della serie “Drive to Survive” che va in onda su Netflix dopo aver rifiutato di apparire nella prima stagione di questo documentario.

Questa prima serie sulla Formula 1 suddivisa in vari episodi sulla stagione 2018 ha ricevuto molto entusiasmo da parte dei fans e dagli appassionati della Formula 1 nonostante l’assenza di due top team come Mercedes e Ferrari.

I Campioni del mondo in carica avevano rifiutato di far parte di questa serie temendo che li avesse potuti distrarre dall’obiettivo iridato 2018. A Montreal, Toto Wolff ha così annunciato la presenza alle riprese per la serie della Mercedes in occasione di una prossima gara di questa stagione.

L’Austriaco ha rivelato che in un primo tempo questo docu-film non lo entusiasmava dopo averlo visto per la prima volta, ma le recensioni positive lo hanno spinto a rivederlo e pensarci: L’ho visto durante il mio viaggio in Australia e non mi è piaciuto. Penso che non rispecchiasse ciò che accadeva in pista, ma tutti che me ne parlavano, e specialmente coloro che non erano degli accaniti fan delle corse, lo hanno adorato!”

“Quindi l’ho riguardato e ho realizzato che mostrava storie che non avevano a che fare con la pista. Erano semplicemente i protagonisti. Ho capito che fosse un nuovo modo per attirare un nuovo pubblico, diverso di quanto io percepisca la F1!” ha quindi spiegato Toto Wolff.

“È per questo che ho deciso che anche Mercedes si possa unire e far parte di Netflix 2019. Ma soltanto in una sola gara, e probabilmente sarà ad Hockenheim. Ma non ne sono ancora sicuro,” ha poi concluso il suo commento il boss della Mercedes.

Negli ultimi tempi si è vociferata che anche Ferrari potesse inserirsi in questo docu-film, e dopo la decisione presa da Mercedes, vedremo nei prossimi giorni se anche la Scuderia di Maranello confermerà questa indiscrezione.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. I suoi protagonisti: piloti, monoposto, team mi hanno letteralmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio