Mercato Piloti F1

Formula 1 | Mercato Piloti 2017: Jenson Button mette alla porta Massa in Williams?

Con l’annuncio della riconferma in Ferrari di Kimi Raikkonen, arrivato nella giornata di ieri, di fatto si è chiuso il mercato piloti per lo meno per quanto riguarda le squadre di vertice. Se Ferrari e Red Bull hanno confermato le line up 2016 e la Mercedes, con Hamilton già parte della squadra, è a un passo dal rinnovo di Rosberg, l’interesse del mercato piloti deve spostarsi inevitabilmente sulla seconda parte della griglia di partenza, e in particolar modo sulla Williams.

La scuderia inglese si trova a gestire la situazione con due piloti, Bottas e Massa, entrambi in scadenza di contratto a fine stagione. Se il finlandese dovrebbe essere confermato anche per il 2017, il brasiliano potrebbe dover necessariamente seguire altre strade. Il pilota paulista, che corre per la Williams dal 2014, dovrebbe essere messo alla porta per far spazio a Jenson Button, Campione del Mondo 2009, che debuttò proprio in Formula 1 con la squadra di Sir. Frank, nel 2000, un’eventualità data per certa nel paddock di Silverstone.

Non sarà di certo una decisione facile da prendere per la Williams. Anche se sembra difficile pensarlo, dalla parte di Jenson Button ci sono i risultati visto che il rendimento mostrato fino ad ora in McLaren, dove non ha sfigurato in confronto ad Alonso, lo indica tutt’altro che un pilota in fase calante e in più proprio dopo l’inglese la Williams non ha più avuto piloti britannici. Una situazione complessa che sicuramente mette in allarme Massa, vicino a dover salutare la Formula 1, a meno di clamorosi colpi di scena.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button