2016Curiosità dalla F1

Formula 1 | McLaren, Red Bull e Renault corteggiano Allison; Key verso la Williams

Topics

Anche se più si va avanti e più il mercato piloti è avaro di notizie, non si può dire lo stesso per quello che tocca da vicino i tecnici. Da quando le monoposto di Formula 1 vengono considerate come un agglomerato di alta tecnologia avere un buon gruppo di ingegneri che lavora nelle retrovie inizia forse a essere quasi più importante del poter disporre della conoscenza e talento di un pilota di primo piano.

Dopo l’addio dato alla Ferrari ufficialmente per motivi personali nati a seguito della prematura morte della moglie, l’ex Direttore Tecnico della Rossa, James Allison è al centro delle voci di mercato. L’inglese, che in ogni caso prima di accasarsi in qualunque altra scuderia dovrà rispettare lo stop di sei mesi, già non troppo tempo fa era stato accostato alla McLaren, mentre ad oggi, tra le papabili corteggiatrici si sarebbero inserite anche la Red Bull e la Renault.
Se si potesse scommettere sul futuro dell’ex Direttore Tecnico della Ferrari, sicuramente le destinazioni più accreditate sono due, o quella che lo porterebbe a Woking, dove ritroverebbe Alonso, o quella che porta il nome di Renault, dove Allison ha già lavorato a più riprese e dove ha vinto il titolo Piloti e Costruttori proprio con Alonso nel 2005 e 2006.

Tra le ipotesi più allettanti proprio nelle ultime ore si è fatta strada anche quella che porta in Mercedes. Secondo i colleghi di Auto, Motor und Sport, l’ingegnere inglese potrebbe prendere il posto di Paddy Lowe, data la scadenza del contratto nel 2017. Una possibilità che per noi rimane la più remota visto che la Mercedes desidera un Direttore Tecnico a pieno servizio, fuori e dentro la pista. Un requisito che ha rappresentato forse il punto di rottura più importante nel contratto che legava Allison alla Ferrari, con l’ingegnere che espresse il desiderio di trascorrere sempre più tempo in Gran Bretagna per stare vicino alla famiglia.

Tra gli ingegneri che molto probabilmente potrebbero cambiare casacca, sembra essere stato annoverato anche James Key, sicuramente uno dei tecnici più apprezzati della Formula 1 attuale. L’inglese, che si mise in luce grazie alla progettazione della C31 capace di salire a podio in più di un’occasione, nonostante il suo passaggio in Toro Rosso lo abbia indicato come il possibile successore di Adrian Newey in Red Bull, è il favorito per prendere il posto di Pat Symonds in Williams. Secondo alcune indiscrezioni Key si unirà alla scuderia di Sir. Frank a partire dalla stagione 2018, a termine della scadenza naturale del contratto che lega Symonds, ormai prossimo al pensionamento, al team britannico.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Altri articoli interessanti

Back to top button