DichiarazioniFormula 1

Formula 1 | McLaren, la line-up è tutta nuova: grande attesa per il debutto di Sainz JR e Norris

I cambiamenti della McLaren hanno toccato da vicino anche la line-up dei piloti. Sainz JR e Norris dovranno difendere i colori del team di Woking

La McLaren ha finalmente presentato la MCL34, la vettura con la quale prenderà parte alla stagione 2019 di Formula 1. La scuderia inglese ha sfoggiato l’ormai tradizionale color arancio-papaya, scelto proprio da Bruce McLaren per il primo Gran Premio disputato dal team nel 1966.

Dopo un ultimo triennio davvero difficile, la scuderia di Woking ha tutte le intenzioni di proseguire nel lavoro di sviluppo per tornare a lottare coi top team per le posizioni che contano. Proprio per questo motivo, recentemente, si sono uniti alla McLaren Andreas Seidl, che dal prossimo mese di maggio assumerà il ruolo di direttore operativo mentre l’ingegnere ex Toro Rosso James Key sarà il nuovo direttore tecnico.

E proprio i cambiamenti hanno toccato da vicino anche la line-up dei piloti. A seguito della decisione di Alonso di lasciare la Formula 1 per dedicarsi ad alla conquista della Tripla Corona, la McLaren dovrà fare affidamento sull’esperienza e sul talento di Carlos Sainz JR e Lando Norris.

Il figlio d’arte spagnolo, alla sua quinta stagione di Formula 1, nonostante il grande entusiasmo per questa nuova opportunità ci va con i piedi di piombo: “Non vedo l’ora di scendere in pista per i test e per vestire i colori della McLaren – ha raccontato – Nel corso dei mesi invernali ho lavorato sulla preparazione personale. Nuovi allenamenti, nuova routine, nuova dieta. Ho preso parte ad alcune sessioni specifiche al simulatore e ho trascorso parecchio tempo con gli ingegneri per sviluppare alcuni aspetti dell’auto in base alle mie preferenze“.

Come ha spiegato proprio Sainz JR in occasione della presentazione della MCL34, piloti e ingegneri hanno lavorato sodo, e continueranno a farlo, per fare in modo che la McLaren possa riprendersi dopo il fallimentare 2018: “Il lavoro che abbiamo fatto è davvero fantastico. Nei mesi invernali si è lavorato duramente in fabbrica per non farci trovare impreparati quest’anno. Da quando sono tornato ad abitare nel Regno Unito, i nostri stabilimenti sono diventati una specie di seconda casa per me. Prima di fare qualunque tipo di valutazione dobbiamo prendere parte ai test e solo in quel momento potremmo capire in quale settore sarà necessario lavorare di più. Non vedo l’ora di correre“.

Tutto sarà diverso per Lando Norris. Il 19enne di Bristol, che farà il suo debutto da pilota titolare in Formula 1, è in assoluto la grande scommessa della McLaren: “Durante l’inverno ho lavorato duramente per prepararmi al meglio per il mio passaggio in Formula 1 – ha raccontato – E ho anche passato parecchio tempo in fabbrica per imparare quello che ancora non conosco. Il mio sogno è diventato realtà, quello che desideravo quando ero un bambino si è avverato. Dopo aver preso parte ad alcuni test lo scorso anno, non vedo l’ora di fare il mio debutto in pista con la McLaren. Spero di guidare presto la MCL34“.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button