Curiosità dalla F1Gran Premio Giappone

Formula 1 | Lo start di Lewis Hamilton a Suzuka condizionato da un problema alla frizione

Inizialmente Lewis Hamilton aveva parlato coi giornalisti attribuendosi in prima persona l'errore alla partenza che invece si deve alla frizione

La pessima partenza di Lewis Hamilton avvenuta all’inizio del Gran Premio del Giappone è stata condizionata da un problema alla frizione. Anche se inizialmente l’inglese aveva parlato coi giornalisti attribuendosi in prima persona l’errore, il Team Principal delle Frecce d’Argento, Toto Wolff, ha rivelato che la vera causa del pessimo avvio è dovuto al malfunzionamento della frizione, inconveniente che già vide protagonista Lewis Hamilton a Monza.

Probabilmente l’unico punto debole della W07 Hybrid è proprio la frizione che nel corso del 2016 ha dato notevoli grattacapi a entrambi i piloti delle Frecce d’Argento. Dopo una serie di studi portati avanti nella factory di Brackley, la Mercedes ha deciso di modificare i guanti di Nico Rosberg e Lewis Hamilton, per aumentare la sensibilità del dito, in modo tale da ottimizzare i movimenti della mano sulla leva di rilascio della frizione.

La Mercedes ha lavorato duramente in questi ultimi mesi per provare a capire come gestire le partenze non sempre perfette dei propri piloti, circostanza che ha toccato da vicino anche Rosberg in Germania: “La frizione che abbiamo messo loro a disposizione non è così facile da gestire. Il nostro sistema è complicato, probabilmente anche più degli altri d è per questo motivo che assieme ai nostri piloti abbiamo lavorato per trovare una soluzione – ha raccontato Toto Wolff – Abbiamo deciso di modificare la cucitura del guanto per migliorare l’operazione di rilascio. A Suzuka Lewis Hamilton ha avuto delle difficoltà proprio nel momento decisivo ma è una semplificazione troppo limitativa“.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button