2018

Formula 1 | Liberty Media cambia gli orari dei GP!

La Formula 1 secondo Liberty Media continua la sua evoluzione. Liberty Media non ha paura delle polemiche e continua i suoi cambiamenti, volti a donare alla Classe Regina del Motorsport un pubblico più ampio. Riuscirà nella sua impresa o tutto ciò la porterà nell’occhio del ciclone?

Topics

Settimana rivoluzionaria in Formula 1, le tante polemiche ricevute per l’abolizione delle “Grid Girls” non ha spaventato Liberty Media, che infatti ha lanciato la sua rivisitazione degli orari dei Gran Premi, scegliendo di spostare gli orari dei Gran Premi europei, che non inizieranno più alle 14:00, bensì alle 15:10. Tutto ciò è stato deciso per provare ad attrarre un pubblico televisivo più ampio, in quanto molti tra gli appassionati di tutta Europa guardano la televisione più tardi rispetto alle altre parti del Mondo, specialmente durante l’estate. Inoltre, le gare inizieranno 10 minuti dopo lo scoccare dell’ora esatta, per consentire alle emittenti di gestire meglio il momento pre-gara.

Tale decisione nasce dall’esigenza di non far perdere le fasi prima della partenza ai telespettatori, in quanto alcuni canali iniziavano la diretta allo scoccare dell’ora in punto e quindi in concomitanza dell’inizio della gara. Liberty Media ha spiegato il perché di questa scelta affermando: “Alcune emittenti di solito andavano in onda proprio allo scoccare dell’ora esatta, facendo così mancare la tensione e l’emozione che caratterizzano i minuti prima dell’inizio di ogni Gran Premio. Grazie a questo cambiamento, gli spettatori televisivi si avvicineranno ai team e ai piloti, godendo così pienamente dello spettacolo offerto poco prima che si spengano le luci rosse”.

Il Gran Premio di Francia però non inizierà alle 15:10, bensì alle 16:10 per evitare la concomitanza con la partita per i Mondiali di calcio tra Inghilterra e Panama. A tal proposito, Liberty Media ha dichiarato: “Sono stati apportati altri piccoli aggiustamenti per evitare concomitanze con altri importanti eventi sportivi come il Mondiale di calcio, non solo per attirare una partecipazione più ampia ai Gran Premi di Formula 1, ma anche per evitare agli appassionati di entrambi gli sport, di dover effettuare per forza di cose, una scelta forzata e rinunciare ad uno dei due eventi”.

Eccovi gli orari locali di tutti i Gran Premi: (* la prima e la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco, si svolgeranno come consuetudine di giovedì)

La Formula 1 secondo Liberty Media continua la sua evoluzione. Liberty Media non ha paura delle polemiche e continua i suoi cambiamenti, volti a donare alla Classe Regina del Motorsport un pubblico più ampio. Riuscirà nella sua impresa o tutto ciò la porterà nell'occhio del ciclone?

La Formula 1 secondo Liberty Media continua la sua evoluzione. Liberty Media non ha paura delle polemiche e continua i suoi cambiamenti, volti a donare alla Classe Regina del Motorsport un pubblico più ampio. Riuscirà nella sua impresa o tutto ciò la porterà nell'occhio del ciclone?

Topics
Continua la lettura

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Aspetta! C'è dell'altro!