2019Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Monaco

Formula 1 | Lewis Hamilton: “Questo è per Niki!”

Lewis Hamilton conquista la seconda pole position nel Principato e la dedica è tutta per l’amico Niki Lauda

Topics

Anche tra le strade del principato regnano le Frecce d’Argento. Poco possono fare Verstappen e Vettel contro Hamilton e Bottas. E’ proprio Lewis Hamilton che si prende la pole position per 86 millesimi, con un giro al limite. Una pole quasi insperata visto il gran lavoro di Bottas lungo tutto il weekend. Probabilmente il finlandese senza traffico nel suo secondo tentativo, che ha poi dovuto abortire, ce l’avrebbe fatta a guadagnarsi la prima posizione, ma tant’è. Dunque sara Lewis Hamilton a scattare davanti a tutti dopo aver stampato un 1’10″166.

Lewis Hamilton

“Questo è una delle migliori pole che io possa ricordare. Abbiamo avuto molti successi nel corso degli anni, ma non riesco a ricordare un pole cosi significativa come questa. È stata una settimana così difficile per me e per tutto il team. È incredibile il nostro percorso. Siamo venuti qui come una squadra, continuando a fare passi avanti tutti insieme, rafforzando e migliorando il nostro weekend salendo di prestazioni verso il fine settimana. Sono così orgoglioso di tutti. Abbiamo subito un brutto scherzo questa settimana, quindi stiamo davvero cercando di sollevarci a vicenda. Stiamo cercando di lavorare bene anche per Niki. Non ho avuto grandi gioie a Monaco nel corso degli anni, non ho mai avuto quel giro perfetto, ma penso che oggi ci sia andato il più vicino possibile. Questo è per Niki.”

Oggi forse Hamilton ha mostrato quell’aspetto umano che i piloti spesso tendono a nascondere. E’ stato emozionante vederlo arrancare alla Rascasse, quasi stampandosi contro il muro pur di strappare quel tempone. Ed è stato altrettanto emozionante vederlo commosso mentre si rendeva conto di esserci riuscito, con la consapevolezza che alla fine, aldilà di Halo dipinti, o bandelle ridipinte, il miglior modo per onorare il suo amico Niki era proprio questo: spingere al massimo e fare risultato.

Topics
Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, ho 17 anni e frequento il quinto liceo scientifico di Campobasso. Sono cresciuto con una grande passione per i motori, che è sfociata in un amore viscerale per la massima competizione motoristica, la Formula 1. A farmene innamorare un certo Fernando Alonso, pilota che tifo dal 2013!

Altri articoli interessanti

Back to top button