2018Analisi della redazioneFormula 1

Formula 1 | Lasciare a piedi Ocon è una follia

Ocon rischia di rimanere fuori dalla Formula 1 nel 2019: una scelta senza senso

Topics

In questo veloce girovagare di piloti da un team all’altro ce n’è uno in particolare che rischia seriamente di rimanere a piedi: parliamo di Esteban Ocon.

Il veloce pilota francese è rimasto fuori dai giochi per il 2019, salvo clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto. Tutto ciò per “colpa” delle vicissitudini passate dalla Force India, acquisita da Stroll padre garantendo quindi un posto a Stroll figlio, estromettendo Esteban da ogni discorso per la prossima stagione. D’altro canto le porte nel team Mercedes sono ovviamente chiuse: non è un caso che Il programma giovani del team anglotedesco rischi la chiusura.

Recentemente anche Horner ha detto la sua sulla questione, dichiarando che la Toro Rosso non intende puntare su Ocon, in quanto pilota Mercedes.

Può la Formula 1 permettersi di perdere l’ennesimo giovane talento? Secondo noi no. Va bene puntare su piloti esperti (vedasi Raikkonen approdato in Alfa-Sauber) ma disperdere manici come quello di Ocon è un grave peccato, lui che era ritenuto una delle giovani leve che avrebbe lottato per il titolo in futuro con Leclerc e Verstappen.

Ha probabilmente ragione Berger quando definisce “pazzesco” che Ocon resti senza sedile.

Questo pazzo mondo della F1 ha bisogno forse di rallentare un attimo, e lasciare meno spazio ai drivers dalla valigia piena.

Salvate il soldato Ocon, e lasciare fuori qualche pilota pagante.

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!