Formula 1 | La Renault annuncia che Bob Bell diventa Consigliere Tecnico

Dopo 36 anni di carriera in Formula 1, Bob Bell ottiene il ruolo di Consigliere Tecnico della Renault, con un ruolo strategico trasversale

Aria di cambiamenti in casa Renault, con Bob Bell che diventa Consigliere Tecnico di Renault Sport Racing. Bob, nel corso della sua carriera in Formula 1, ha più volte visto il suo ruolo cambiare ed evolversi, seguendo i progetti strategici legati alla crescita e sviluppo del Team, ora questo nuovo cambiamento, avrà la responsabilità di sviluppare collaborazioni tecniche con terze parti per esplorare competenze specifiche e tecnologiche che possono contribuire allo sviluppo delle prestazioni del Team.

L’attuale Direttore Tecnico, Bob ha avuto un ruolo fondamentale nel piano della Renault di tornare in Formula 1 come Factory Team, formando l’attuale struttura tecnica del Team. Ora, dopo 36 anni in Formula 1, ha comprensibilmente espresso il desiderio di allontanarsi da ruoli di prima linea per poter esplorare altri interessi al di fuori dello sport e non più a tempo pieno, così che ora questo suo nuovo ruolo lo impegnerà a tempo parziale.

Cyril Abiteboul, boss di Renault Sport Racing ha dichiarato che Bob avrà un ruolo strategico, traversale, ma non sarà sostituito come Direttore Tecnico in Formula 1, ma la sua collaborazione è stata aumentata tra le sedi di Viry ed Enstone.

Ecco le parole a riguardo di Abiteboul: “In soli due anni e mezzo, Bob ha aiutato la Renault Sport a diventare un genuino e rispettato marcatore di punti. È stato anche un componente massiccio del cuore e dell’anima del Team ed un vero motivatore per tutti i ragazzi nel creare insieme ed ottenere il meglio da sé stessi.”

“Con questo passaggio pianificato con la direzione del Team, Bob vedrà più da vicino il lavoro con i nostri partner ma anche i vari operatori della Formula 1, ed anche su cose non legate al Circus come per esempio la Renault Nissan Mitsubishi Alliance, per assicurarci la possibilità di salire più in alto in griglia”, così ha concluso la dichiarazione il boss della Renault.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close