2019Formula 1Primo piano

Formula 1 | Il calendario 2019 è ufficiale: mondiale con 21 GP!

La stagione 2019 di Formula 1 inizierà il prossimo 17 marzo in Australia e si chiuderà l’1 dicembre ad Abu Dhabi. Il GP d’Italia sarà l’8 settembre

Topics

Il calendario è stato definitivamente approvato dal Consiglio Mondiale della FIA. La stagione 2019 di Formula 1, che si aprirà tra nemmeno 100 giorni, prenderà ufficialmente il via in Australia il 17 marzo, con la tradizionale gara inaugurale di Melbourne, per chiudersi ad Abu Dhabi l’1 dicembre.

Saranno quindi 21 i Gran Premi nei quali i piloti si sfideranno per contendersi il titolo iridato. Se l’inizio del campionato avverrà a metà marzo, la sua conclusione, per la prima volta nell’era moderna, si disputerà a dicembre mentre il Circus farà tappa a Monza, per il GP d’Italia, l’8 settembre.
Se proprio a seguito delle proteste di alcune scuderie è stata eliminata la tripletta di gare alla quale abbiamo assistito nel mese di luglio, non mancheranno i back to back, che saranno ben quattro nella stagione 2019 di Formula 1.

Tutto invariato per quel che riguarda i test prestagionali che si disputeranno sempre sul tracciato del Montmelò, alle porte di Barcellona, dal 18 al 21 febbraio e dal 26 febbraio al 1 marzo.

Calendario Formula 1 2019

17 marzo: GP Australia (Melbourne)
31 marzo: GP Bahrain (Sakhir)
14 aprile: GP Cina (Shanghai)
28 aprile: GP Azerbaijan (Baku)
12 maggio: GP Spagna (Barcellona)
26 maggio: GP Monaco (Monaco)
9 giugno: GP Canada (Montreal)
23 giugno: GP Francia (Paul Ricard)
30 giugno: GP Austria (Red Bull Ring)
14 luglio: GP Gran Bretagna (Silverstone)
28 luglio: GP Germania (Hockenheim)
4 agosto: GP Ungheria (Hungaroring)
1 settembre: GP Belgio (Spa-Francorchamps)
8 settembre: GP Italia (Monza)
22 settembre: GP Singapore (Singapore)
29 settembre: GP Russia (Sochi)
13 ottobre: GP Giappone (Suzuka)
27 ottobre: GP Messico (Città del Messico)
3 novembre: GP USA (Austin)
17 novembre: GP Brasile (Interlagos)
1 dicembre: GP Abu Dhabi (Yas Marina)

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Altri articoli interessanti