Gran Premio Russia

Formula 1, GP Russia 2016: la griglia di partenza

Più il Mondiale 2016 di Formula 1 prende passo e più assume i toni di una stagione che porta il nome di un pilota, quello di Nico Rosberg. Il tedesco che negli ultimi, complice anche la sfortuna, sembrava aver patito e non poco la rivalità col compagno di box Lewis Hamilton, ha cominciato il 2016 come nessuno si sarebbe mai immaginato. Anche in occasione del Gran Premio di Russia Nico Rosberg ha ottenuto la pole position, la 24esima della sua carriera mentre Hamilton, ancora alle prese con problemi di power unit alla sua W07 Hybrid partirà solamente dalla nona posizione.

Quella di Sochi sarà una prima fila inedita per il 2016 visto che vedrà partire dalla seconda piazzola la Williams di Valtteri Bottas che è riuscito a stare davanti al connazionale Raikkonen spinto dalla Ferrari, terzo. Peccato per Sebastian Vettel che, nonostante la seconda posizione conquistata, prenderà il via dalla quarta fila della griglia di partenza, in settima posizione, a causa di una penalità 5 posizioni per sostituzione cambio che lo ha retrocesso. Se ormai i progressi di Toro Rosso e Red Bull non sono più delle sorprese, ma semmai delle conferme, date le loro posizioni stabili in top ten sicuramente in casa McLaren si sarebbero attesi di più da questa qualifica, su una pista che richiede un impegno molto alto del motore, mentre il team di Woking ha dovuto accontentarsi del 12esimo posto di Jenson Button e del 14esimo di Fernando Alonso.

GP Russia 2016: la griglia di partenza

1. Nico Rosberg (Mercedes) – 1:36.119
2. Valtteri Bottas (Williams)
3. Kimi Raikkonen (Ferrari)
4. Felipe Massa (Williams)
5. Daniel Ricciardo (Red Bull)
6. Sergio Perez (Force India)
7. Sebastian Vettel (Ferrari)*
8. Daniil Kvyat (Red Bull)
9. Max Verstappen (Toro Rosso)
10. Lewis Hamilton (Mercedes)
11. Carlos Sainz (Toro Rosso)
12. Jenson Button (McLaren)
13. Nico Hulkenberg (Force India)
14. Fernando Alonso (McLaren)
15. Romain Grosjean (Haas)
16. Esteban Gutierrez (Haas)
17. Kevin Magnussen (Renault F1)
18. Jolyon Palmer (Renault F1)
19. Felipe Nasr (Sauber)
20. Pascal Wehrlein (Manor Racing)
21. Rio Haryanto (Manor Racing)
22. Marcus Ericsson (Sauber)

*penalità 5 posizioni per sostituzione cambio

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio