2018Gran Premio Monaco

Formula 1 | GP Monaco 2018: la griglia di partenza

Daniel Ricciardo ha effettuato una magistrale pole position a Monaco grazie al crono di 1:10.810. Sebastian Vettel partirà accanto a lui, mentre Lewis Hamilton si è dovuto accontentare della terza posizione sulla griglia di partenza. L’australiano riuscirà a portarsi la vittoria a casa?

Topics

Daniel Ricciardo si aggiudica la pole position per il Gran Premio di Monaco, grazie ad una Red Bull che è riuscita a confermare tutte le aspettative e che si è mostrata nettamente superiore rispetto a tutti i rivali, su questa complicata quanto affascinante pista. Il pilota australiano non solo ha dominato durante le prove libere, ma ha stabilito nel Q3 anche il nuovo record della pista  grazie al crono di 1:10.810, tempo che gli ha permesso di ottenere la prima posizione sulla griglia di partenza.

Sebastian Vettel con la sua Ferrari invece ha ottenuto la seconda posizione sulla griglia di partenza (distaccato di oltre due decimi dal poleman), strappandola nel finale alla Mercedes di Lewis Hamilton, che si è dovuto accontentare della terza posizione. I rispettivi compagni di squadra di entrambi, invece si sono dovuti accontentare della quarta e quinta posizione, con il finlandese della Rossa che ha avuto la meglio sul finlandese della Freccia d’Argento. Un sorprendente Esteban Ocon con la sua Force India riesce ad ottenere la sesta posizione sulla griglia di partenza.

Per la Red Bull la nota stonata è stata l’errore di Max Verstappen nella terza sessione di prove libere, errore che gli è costato l’esclusione dalle qualifiche in quanto non c’è stato il tempo materiale per riparare la monoposto e che ha imposto anche la sostituzione del cambio sulla sua vettura, perciò domani partirà in ultima posizione. Ecco la griglia di partenza del Gran Premio di Monaco:

1. Daniel Ricciardo

2. Sebastian Vettel

3. Lewis Hamilton

4. Kimi Raikkonen

5. Valtteri Bottas

6. Esteban Ocon

7. Fernando Alonso

8. Carlos Sainz

9. Sergio Perez

10. Pierre Gasly

11. Nico Hulkenberg

12. Stoffel Vandoorne

13. Sergey Sirotkin

14.Charles Leclerc

15. Romain Grosjean

16. Brendon Hartley

17. Marcus Ericsson

18. Lance Stroll

19. Kevin Magnussen

20. Max Verstappen

Topics
Pubblicità

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Altri articoli interessanti

Back to top button