2018DichiarazioniGran Premio Monaco

Formula 1 | Gp Monaco 2018, Daniel Ricciardo: “Domani voglio riscattare la gara persa nel 2016”

Le dichiarazioni di Daniel Ricciardo autore della Pole Position ottenuto nelle Qualifiche del Gp Monaco 2018. Domani partirà in prima fila, accanto alla Ferrari di Vettel

Topics

È super raggiante, Daniel Ricciardo il pilota della Red Bull autore della Pole Position ottenuta stabilendo anche il nuovo record della pista in 1’10”810 al termine delle Qualifiche del Gp Monaco, sesta tappa del Mondiale di Formula 1 2018, dopo aver dominato anche nelle tre sessioni di Prove Libere disputatosi Giovedì e Sabato mattina.

Una giornata indimenticabile per l’Australiano che domani avrà l’opportunità di scattare in prima posizione in griglia di partenza, trovandosi accanto in prima fila la Ferrari di Sebastian Vettel e alle spalle in terza posizione la Mercedes di Lewis Hamilton. Chissà se riuscirà a ottenere la sua seconda vittoria stagionale domani?

formula 1 gp monaco ricciardoEcco le prime parole di Daniel Ricciardo: “Oggi avevo tanta confidenza e fin dall’inizio del fine settimana. Mi piace molto questa pista, soprattutto correre qui con queste monoposto. Il mio obiettivo era andare forte in tutte le sessioni. Volevo vedere al top il mio nome in ogni sessione. Finora ci sono riuscito e domani dovrò fare il resto. Mi manca il 50% che dovrà fare domani per fare un fine settimana perfetto e riuscire a riscattare la gara persa due anni fa”.

Dopo questo risultato, Daniel si sente piuttosto fiducioso verso il team e la monoposto, in vista della gara di domani: Non pioverà domani e siamo tranquilli. Non sono preoccupato per il team, non dovrebbe succedere come due anni fa. Hanno fatto un ottimo lavoro questo fine settimana. Ho fiducia e domani continueranno a fare bene anche in gara”.

Infine, un pensiero ed un commento per Max Verstappen, il compagno di squadra autore di un errore nelle Prove Libere 3 che gli ha costato la possibilità di lottare per un’ipotetica prima fila con entrambe le RB14: “È stato molto importante trovare il giusto ritmo e la confidenza nelle Libere 3 in vista delle Qualifiche di questo pomeriggio. Verstappen ha sbagliato, il suo fine settimana è rovinato. Qui, quando parti indietro poi è difficile recuperare. Lui imparerà, ma in questo weekend io ho fatto il massimo che potevo fare finora”.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button