Gran Premio Malesia

Formula 1 | GP Malesia 2016: la griglia di partenza

GP Malesia, 16esima gara del Mondiale 2016 di Formula 1: prima fila tutta Mercedes. Seguono le due Red Bull, le due Ferrari e le due Force India

La sessione di qualifiche del Gran Premio della Malesia, 16esima gara del Mondiale 2016 di Formula 1, non regala nessuna novità. Lewis Hamilton fa poker a Sepang e ottiene la quarta pole position su questa pista, oltre a quelle del 2012, 2014 e 2015, abbassando anche il record del tracciato, che da una decina di anni apparteneva a Michael Schumacher. La prima fila è riservata alle Mercedes visto che in seconda posizione troviamo Nico Rosberg seguito da Max Verstappen, terzo, e Daniel Ricciardo, quarto. Ferrari ferme in quinta posizione con Sebastian Vettel mentre Kimi Raikkonen segue in classifica, sesto.

Le due monoposto del Cavallino Rampante sono riuscite a mettersi negli scarichi le Force India, con Sergio Perez solido in settima posizione e Nico Hulkenberg fermo all’ottavo posto. Segue Jenson Button con la McLaren, nono, e Felipe Massa, decimo, che chiude la top ten con la sua Williams.

Seguono in classifica: Valtteri Bottas (11°), Romain Grosjean (12°), Esteban Gutierrez (13°), Kevin Magnussen (14°), Daniil Kvyat (15°), Carlos Sainz JR (16°), Marcus Ericsson (17°), Felipe Nasr (18°), Jolyon Palmer (19°), Esteban Ocon (20°), Pascal Wehrlein (21°), Fernando Alonso (22°), ultimo con 45 posizioni di penalità per aver sostituito vari componenti della power unit.

Domani alle 09.00, ora italiana, vi aspettiamo per seguire in diretta LIVE-STREAMING il Gran premio della Malesia di Formula 1.

GP Malesia 2016: la griglia di partenza

[msr_session(‘F1’, ‘2016’, ‘MAL’, ‘Qualifiche’)]

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button