2018Gran Premio BahrainPirelliPirelli Press Area

Formula 1 | GP Bahrain 2018, Pirelli: strategia più probabile per la gara a due pit stop

Vettel firma la pole position e nuovo record del circuito su pneumatici supersoft. Strategia alternativa per Hamilton che partirà su pneumatici soft con una penalità in griglia

Topics

Pole position per Sebastian Vettel nel Gran Premio del Bahrain. Grazie al tempo di 1m27.958s registrato nel Q3 con pneumatici supersoft, il pilota Ferrari ha firmato il nuovo record del circuito, migliorando il precedente record fissato da Bottas un anno fa su Mercedes. Vettel ha ritirato il Pirelli Pole Position Award, consegnato dal responsabile Car Racing di Pirelli, Mario Isola, al termine delle qualifiche.

Vettel, Raikkonen e Bottas sono stati gli unici piloti a superare il Q1 su pneumatici soft (circa 6 decimi al giro più veloci rispetto ai supersoft), con le temperature asfalto che hanno sfiorato i 40° a inizio sessione per poi abbassarsi progressivamente.

Strategia alternativa per Hamilton, che subirà una penalità in griglia e partirà domani sera con pneumatici soft dopo averli usati per superare il Q2.

Le tre mescole nominate

pirelli 2018 white yellow red
Pirelli Press Area

Mario Isola – Responsabile car racing:

Dopo una qualifica ricca di emozioni, ci saranno alcuni piloti top che partiranno lontani dalle consuete posizioni: la gara dovrebbe essere molto combattuta. Abbiamo visto alcune strategie interessanti in vista del GP. Lewis Hamilton aveva migliorato già nel Q2 il record del circuito con pneumatici soft, gli stessi che userà al via domani a differenza degli altri nella top 10, tutti su supersoft, affidandosi quindi a una strategia diversa. La maggior parte dei piloti dovrebbe optare per due pit stop, con diverse strategie possibili: tutto dipenderà dalle prestazioni delle monoposto e da ciò che succederà in gara “.

Pneumatici nominati quest’anno

pirelli 2018 mescole nominate

Topics
Continua la lettura

Pirelli Press Area

Tutte le news dal punto di vista Pirelli, con le statistiche e le infografiche dei circuiti e i comportamenti dei pneumatici gara per gara.

Aspetta! C'è dell'altro!