2018

Formula 1 | Daniel Ricciardo ha detto di sì al rinnovo con la Red Bull: “Manca solo la firma”

Daniel Ricciardo e Helmut Marko si sono incontrati per trattare il rinnovo con la Red Bull che sembra essere ad un passo. Manca solo la firma

Topics

Al termine di un incontro avvenuto con Helmut Marko, nella giornata di ieri, Daniel Ricciardo ha deciso di rimanere alla Red Bull. Vistosi chiudere le porte di top team come Mercedes e Ferrari, che hanno optato per altre soluzioni, alla fine il pilota Australiano che era in scadenza di contratto alla fine di questo 2018, ha deciso di accettare il rinnovo con il team di Milton Keynes.

formula 1 daniel ricciardo sì rinnovo red bullNei giorni scorsi, c’era stato un contatto tra Daniel e la Ferrari per poter affiancare Sebastian Vettel dalla prossima stagione, ma la richiesta economica da top driver ai vertici di Maranello non è piaciuta, considerata troppo costosa, e probabilmente anche il possibile disappunto di Sebastian Vettel che non lo voleva al suo fianco, sicuramente memore dell’esperienza già vissuta ai tempi della Red Bull proprio con Daniel, lasciando a tutti gli effetti libero Ricciardo di trovare altri sedili.

La Mercedes ha deciso di rinnovare con Lewis Hamilton e con Valtteri Bottas, tenendosi come alternativa Esteban Ocon. Daniel alla fine ha deciso di rifiutare le offerte di Renault e McLaren, giudicate di minor efficacia rispetto alla Red Bull. Da qui, la decisione dell’Australiano di accettare il rinnovo con il suo attuale team diretto da Christian Horner, accettando un contratto pari a quello di Max Verstappen anche sul piano economico, con l’olandese che aveva firmato lo scorso il prolungamento.

Come Daniel, anche Adrian Newey ha accettato di restare con il team e di prepararsi alla loro nuova avventura con il motore Honda, che la Red Bull avrà dalla prossima stagione, scommettendo l’opportunità di riportare il costruttore nipponico a vincere un Gran Premio.

Come detto all’inizio, nella giornata di ieri, in Austria poco prima di raggiungere il Red Bull Ring dove nel weekend si terrà il Gp Austria, Daniel Ricciardo e Helmut Marko, consigliere di Dietrich Mateschitz si sono incontrati per trattare l’accordo per poi trovare una base, anche se poi il contratto dovrà essere rifinito con alcuni dettagli, come lo stesso Daniel ha dichiarato: “Non è ancora finita, ma arriverà presto la firma. Non manca molto”.

formula 1 daniel ricciardo sì rinnovo red bullHelmut Marko ha dichiarato a Motorsport.com a tal proposito: Non penso che Daniel sia in una buona posizione nel mercato piloti. Perché con Ferrari e Mercedes che non hanno più un posto, restano solo McLaren e Renault come opzione alternativa, ma sono troppo indietro rispetto alla Red Bull in termini di competitività”.

“La Renault, rimarrà con gli attuali piloti, soprattutto non credo che sia disposta a spendere ciò che Ricciardo ha in mente. Daniel è in una situazione in cui non ha serie alternative a noi, probabilmente si era immaginato uno scenario diverso. Lo vogliamo ma non a qualsiasi prezzo”, ha così concluso Marko.

Aspettiamo nei prossimi giorni, che avvenga la firma e per sapere ulteriori dettagli di questo contratto.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, classe 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dall'Agosto 1998, avendo così avuto la possibilità di vedere correre un certo Michael Schumacher, che poi diventerà il mio pilota preferito, e quindi la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Negli ultimi anni, mi sono appassionata di un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%. Il mio sogno è di poterlo incontrare un giorno.

Altri articoli interessanti